FPN n. 86: regolamento campionato piemontese individuale e CDS di corsa su strada – beinasco




 

Torino (TO) 21 maggio. Argomento: regolamento campionato piemontese individuale e CDS di corsa su strada – beinasco (TO) 25/5/2014

 

 

  1. La FIDAL Comitato Regionale Piemonte indice il Campionato Regionale di Corsa su Strada per le categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores valevole per l’assegnazione dei titoli regionali e per il Campionato di Società.

 

2.   Norme di partecipazione.

           Al Campionato Regionale Individuale Assoluto possono partecipare gli atleti italiani ed equiparati (D.G. 4.2)  regolarmente tesserati per le categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores presso società del Piemonte.

Verrà assegnato il titolo anche per ogni singola categoria, Allievi,  Juniores, Promesse e  agli atleti Masters (35 in poi) divisi per fasce d’età

Ai Campionati Regionali di Società possono partecipare atleti appartenenti alle categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores italiani e stranieri.

Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di atleti.

 

Data e luogo di svolgimento: 25 maggio – Beinasco (TO)

 

  1. Programma Tecnico.

Allievi, Juniores, Promesse, Seniores maschili e femminili da km 6 a km. 10

 

5. Norme di classifica valide per i Campionati di Società.

 

5.1  Campionato di Società Assoluto maschile e femminile

Assoluto Maschile. Viene compilata una classifica unica attribuendo 200 punti al primo, 199 al secondo e così scalando di 1 fino al 200° che otterrà 1 punto; un punto verrà attribuito a tutti gli altri atleti classificati.

La classifica di Società sarà determinata dalla somma dei  6 migliori punteggi Promesse, Seniores, di cui al massimo 1 conseguito da atleti in quota stranieri, + 1 Junior/ Allievo.

Si classificherà al primo posto la Società maschile col punteggio più alto; in caso di parità si terrà conto del miglior punteggio individuale. 

Assoluta Femminile: Viene compilata una classifica unica attribuendo 100 punti alla prima 99 alla seconda e così scalando di un punto fino alla 100^ che otterrà 1 punto un punto verrà attribuito a tutte le altre atlete classificate.

La classifica di Società sarà determinata dalla somma dei migliori 4 punteggi  Promesse, Seniores di cui al massimo 1 conseguito da atlete in quota  straniere + 1 Junior/Allieva.

Si classificherà al primo posto la Società femminile col punteggio più alto; in caso di parità si terrà conto del miglior punteggio individuale. 

La Società maschile e femminile prima classificata sarà proclamata Società Campione Regionale Assoluta maschile e femminile di corsa su strada

 

5.2  Campionato di Società Masters maschile e femminile

Per ciascuna fascia d’età sono assegnati agli atleti Seniores 35 anni in poi (Masters) i seguenti punteggi:

M35, M40, M45, M50, M55, F35, F40, F45, F50, F55 punti 40 al 1° classificato di ogni fascia d’età, 39 al 2° e così a scalare fino al 40° che riceve 1 punto. Un punto è assegnato a tutti i classificati oltre il 40° posto di ciascuna fascia d’età.

M60, M65, F60, F65 punti 30 al 1° classificato di ogni fascia d’età, 29 al 2° e così a scalare fino al 30° che riceve 1 punto. Un punto è assegnato a tutti i classificati oltre il 30° posto di ciascuna fascia d’età.

M70 e oltre, F70 e oltre punti 30 al 1° classificato, 29 al 2° e così a scalare fino al 30° che riceve 1 punto. Un punto è assegnato a tutti i classificati oltre il 30° posto.

Ogni Società maschile può sommare  fra tutte le fasce d’ètà un massimo di 10 punteggi come di seguito suddiviso:

massimo 7 punteggi  complessivamente nelle fasce d’età 35/40/45/50/55

massimo 3 punteggi complessivamente nelle fasce 60 e oltre

Ogni Società femminile può sommare  fra tutte le fasce d’età un massimo di 8 punteggi come di seguito suddiviso:

massimo 6 punteggi  complessivamente nelle fasce d’età 35/40/45/50/55

massimo 2 punteggi complessivamente nelle fasce 60 e oltre.

In caso di parità si terrà conto del miglior punteggio individuale, se la parità permane, del secondo e così via sinché la parità non venga risolta.

La Società maschile e femminile prima classificata  sarà proclamata Campione Regionale Masters di Corsa su strada

                       

     6. PREMI

Saranno premiati con medaglia i primi tre atleti/e classificati di ciascuna categoria e ciascuna fascia d’età Seniores 35 anni in poi (Masters) ; al primo classificato/a verrà assegnato lo scudetto  di Campione Regionale di Corsa su strada.

L’organizzatore deve assicurare un montepremi di assoluto rilievo, in materiale tecnico, bonus o altro, in quantità adeguate per gli atleti individuali.

 

 

1)     Classifica di Società. Essendoci due Classifiche di Società 1 assoluta e 1  masters, la classifica di Società della Manifestazione deve essere fatta secondo il regolamento di tutte le manifestazioni su strada, 1 punto all’ultimo e via a salire fino al primo. Se Sigma è in grado di stilare le due classifiche dei Campionati MEGLIO, dato che si parte alle 8,45 impostando le due regole non dovrebbe essere difficile.

2)     Vengono assegnati i titoli da Allievo a S95 maschile e femminile. Dovrebbero essere 30 scudetti massimo, poi 30 oro, 30 argento e 30 bronzo (anche meno queste ultime, ma non si sa mai) le medaglie.

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Mario Tradardi)



Condividi con
Seguici su: