FPN n. 60: regolamento GP lanci fidal piemonte 2016




 

Torino (TO) 22 aprile. Argomento: regolamento GP lanci fidal piemonte 2016

 

1. Il Comitato Regionale FIDAL Piemonte indice il 3° Grand Prix Lanci Piemonte, a cui possono concorrere tutti gli

 atleti tesserati per Società Piemontesi.

  2. Norme di partecipazione

           Al Grand Prix Assoluto possono partecipare gli atleti italiani e stranieri delle categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores 23 -99 tesserati per società piemontesi affiliate alla FIDAL nel 2016

 3. Fasi di svolgimento

 Il Grand Prix  si articola su 4 prove che si disputeranno a Novara e Santhià

 Località e date di svolgimento

 1) Novara    25 aprile 

 2)  Santhià (VC) 2 giugno 

 3)  Novara 10 luglio

 4)  Santhià (VC) 16 ottobre

 

4. Programma tecnico

 Allievi: :  peso kg. 5,  disco  kg. 1,500, martello kg. 5,  giavellotto gr.700

 Allieve: peso kg. 3, disco kg.1, martello kg. 3, giavellotto gr.500

 Juniores maschili: peso kg. 6, disco kg.1,750, martello kg. 6, giavellotto gr. 800

 Pro/Sen maschili: peso kg. 7,260, disco kg. 2, martello kg. 7,260, giavellotto gr. 800

 Jun/Pro/Sen 23 femminili: peso kg. 4, disco kg. 1, martello kg. 4, giavellotto gr. 600

 Seniores 35+  M/F attrezzi delle loro fasce di appartenenza

 In ogni manifestazione un atleta può partecipare ad un massimo di due gare

 

5. Norme di classifica

 5.1 I punteggi di ogni singola prova verranno assegnati in base alle tabelle 2007 e aggiornamenti successivi.

 5.2 Per ognuna delle 4  categorie, Allievi, Juniores, Promesse, Seniores 23 viene proclamato vincitore maschile e femminile l’atleta col maggior risultato derivante dalla somma dei 4 migliori punteggi, vengono poi classificati quelli con 3, infine quelli con 2.

 

 6. Le iscrizioni devono essere effettuate almeno 3 giorni prima di ogni manifestazione entro le ore 20.00 direttamente dalla sezione dedicata nell’on-line della propria società solo in via eccezionale a: sigma@fidalpiemonte.it.

 

7. Tassa d’iscrizione

 La tassa di partecipazione è di 5 euro per atleta,  7 euro per atleta fuori regione (a manifestazione e non a gara).

 

8. Premi

Vengono premiati con premi in natura i primi 3 atleti  classificati di ogni categoria:  Ai/Ae, JM/F,PM/F,SM/F.

 Verranno inoltre premiati 3 Seniores 35+ M/F che hanno ottenuto:

1) maggior risultato derivante dalla somma del miglior punteggio di ogni prova, anche se in gare differenti, fino al raggiungimento delle 4 prove del Grand Prix   

 2) più presenze gara



Condividi con
Seguici su: