FPN n. 31: regolamenti lanci lunghi invernali S35+ fidal piemonte – santhià (VC) 23/2/2014




 

Torino (TO) 17 febbraio. Argomento: regolamenti lanci lunghi invernali S35+ fidal piemonte – santhià (VC) 23/2/2014 – torino (TO) 2/3/2014

 

 

CAMPIONATO INDIVIDUALE PENTATHLON DEI LANCI S35 + (MASTERS) INVERNALE

La FIDAL Comitato Regionale Piemonte indice il Campionato Regionale Individuale di Pentathlon Lanci S 35 + (Masters) Maschili e Femminili valevole per  l’aggiudicazione dei titoli di Campione Regionale  Pentathlon Lanci Invernali 

La prova si disputerà a Santhià il 23 febbraio

 

Campionato Italiano Pentathlon Lanci  Invernale - SDD - 5 – 6 aprile 

 

Campionato Regionale

 

Programma Tecnico

DONNE: pentathlon lanci: (martello-peso-disco-giavellotto-martello con maniglia corta)

UOMINI: pentathlon lanci: (martello-peso-disco-giavellotto-martello con maniglia corta)

 

Norme di Partecipazione

1) Possono partecipare gli atleti  SENIORES  (35 anni in poi) (Masters) .

2) I punteggi sono attribuiti utilizzando le tabelle IAAF parametrate con i coefficienti WMA.

 

Premi

Verranno  proclamati Campioni Regionali di Pentahlon invernale  maschile e femminile gli atleti tesserati per Società piemontesi col punteggio più alto.

Saranno premiati con medaglia i primi tre atleti classificati maschili e femminili.

------------------------------------------------------------------------------------------

 

La FIDAL Comitato Regionale Piemonte indice il Campionato Regionale Individuale di Lanci Lunghi Invernale  Seniores (35 – 99 anni) (Masters)

La prova si disputerà a TORINO IL 2 MARZO

 

Campionati Italiani Lanci Lunghi Invernale -  ANCONA 7 – 9 MARZO

 

Campionato Regionale

 

Programma Tecnico

DONNE: martello – disco - giavellotto – martello con maniglia corta

UOMINI: martello – disco - giavellotto – martello con maniglia corta

 

Norme di Partecipazione

1) Possono partecipare gli atleti  SENIORES  (35 anni in poi) .

2) I punteggi sono attribuiti utilizzando le tabelle IAAF parametrate con i coefficienti WMA.

3) ogni atleta può prendere parte ad un massimo di due gare.

 

Premi

Verranno  proclamati Campioni Regionali maschile e femminile gli atleti tesserati per Società piemontesi col punteggio più alto.

Saranno premiati con medaglia i primi tre atleti classificati maschili e femminili di tutte le  gare del programma tecnico.

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Mario Tradardi)

 

 



Condividi con
Seguici su: