FINALI CDS: PIU’ AMARO CHE DOLCE

22 Settembre 2021

Il week-end scorso ha visto impegnate, nelle 4 finali nazionali, ben sei squadre rappresentanti il Comitato provinciale di Roma.

 

 I risultati nel complesso non sono stati molto positivi ma c’è stata anche qualche bella nota lieta. A Caorle nella finale oro, tra gli uomini, l’Atletica Futura Roma si classifica in undicesima posizione che purtroppo significa retrocessione in argento. Il forte velocista dello Sri Lanka (ma di casa a Roma) Abeykoon ha vinto i 100 mt. e ha trascinato al successo la staffetta 4x100 ma questo non è bastato ai ragazzi di Mario Cotogno. Analoga sorte , tra le donne, per l’ Acsi Italia terminata in dodicesima posizione e di conseguenza alla retrocessione in argento. La società capitolina (14 i titoli in bacheca, l’ultimo nel 2016) ha presentato al via una formazione giovane quasi tutta composta da ragazze cresciute nel vivaio; ora sono un po’ lontani i tempi in cui maggiori risorse economiche permettevano l’ingaggio di tante atlete top nazionali ed internazionali. Un augurio ai due team di una pronta risalita nella serie maggiore. Nella finale bronzo di Torino non è andata molto meglio alla Campidoglio Palatino terminata in una decima posizione che la fa scivolare in B; comunque qualche bella prestazione e anche il successo nei 100 mt. , con lo junior Tommaso Ricciardi, per lo storico sodalizio romano. Le note liete riguardano soprattutto la finale B di Agropoli per le ottime prestazioni delle due squadre della SSD Nissolino sport srl Asu entrambe promosse in serie bronzo per il 2022. La società ,costituitasi in tempi di pandemia, è al primo anno di affiliazione e il presidente è Alice Finocchiaro. La sede del team è a Ostia ma il club romano opera a largo spettro su tutto il territorio regionale con le società satelliti del settore giovanile. Nelle classifiche finali gli uomini sono giunti secondi con anche un bel successo individuale con Marco Ricci nei 200 mt in 21.34 . Le donne si sono piazzate al terzo posto ma per loro ben quattro successi : con Caterina Ruggeri Fasciani nei 100 mt. in 11.94, Maria Roberta Gherca nel salto con l’asta con 4.00 mt. e con le due staffette 4x100 e 4x400.Raggiante il direttore tecnico Gennaro Spina “ i ragazzi mi hanno stupito e i risultati sono andati anche oltre le nostre aspettative migliorando le prestazioni ottenute nelle fasi regionali”. Sempre ad Agropoli ottima settima piazza per le ragazze della Romatletica Footworks ; solide e compatte le atlete condotte da Anna Micheletti e Claudio Rapaccioni. Ora fari puntati su gli allievi e le allieve impegnati nelle finali CDS il prossimo week-end.

Adriano De Angelis



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate