Epis, test per Doha alla Ledro Running

23 Agosto 2019

Sulla strada che porta alla maratona mondiale, l’azzurra dei Carabinieri al via domenica 25 agosto nei 9,360 chilometri intorno al lago trentino. In Sicilia, alla Napola-Mokarta, in gara La Rosa.


 

Nuova tappa di avvicinamento ai Mondiali di Doha per la maratoneta azzurra Giovanna Epis. La portacolori dei Carabinieri è annunciata in gara domenica 25 agosto a Molina di Ledro (Trento) nella decima edizione della Ledro Running. Si corre sulla distanza di 9,360 chilometri, a ridosso del lago di Ledro. Per la trentenne veneziana sarà un test agonistico al termine di altre due settimane di stage in quota a Livigno (Sondrio), dopo il raduno svolto in precedenza nella stessa sede e concluso con la partecipazione alla mezza maratona del 10 agosto a Scorzè, vinta con il tempo di 1h16:55 in una calda serata. E manca ormai poco più di un mese alla rassegna iridata in Qatar, dove la gara femminile sui 42,195 chilometri è in programma nella giornata inaugurale, il 27 settembre. L’atleta allenata da Giorgio Rondelli in questa stagione si è migliorata ancora sulla maratona con 2h29:11 a Rotterdam, proseguendo la serie di progressi in ognuna delle sette gare finora disputate sulla distanza.

Tra le avversarie, nella corsa organizzata dall’Atletica Alto Garda e Ledro, troverà la 21enne Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano) che è attesa al rientro dopo alcuni mesi di stop per una fascite plantare, ma anche la croata Bojana Bjeljac, scesa quest’anno a 2h31:26 nella maratona di Hannover. La sfida maschile vedrà invece come favorito il trentino Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), azzurro nella corsa in montagna e vicecampione europeo della specialità nella passata stagione, opposto tra gli altri a Francesco Agostini (Atl. Casone Noceto), terzo nel 2018 alla rassegna tricolore promesse di mezza maratona. Partenza alle ore 10.00 in località Pastei, all’altezza dell’ex colonia e a poche decine di metri dal celebre villaggio palafitticolo che risale all’età del bronzo, per un giro del lago in senso orario.

NAPOLA-MOKARTA - Si rinnova la tradizione della Volata Napola-Mokarta, in Sicilia, con l’edizione numero 23 che andrà in scena domenica 25 agosto con partenza alle ore 18.30. L’ugandese Oscar Chelimo (Assindustria Sport Padova), bronzo under 20 ai Mondiali di cross, andrà in caccia della terza vittoria consecutiva, oltre che del record della gara stabilito nella scorsa edizione in 29:02 sul tracciato ondulato di 10 chilometri, che collega le frazioni di Napola (Erice) e Mokarta (Trapani). Tra gli azzurri spicca il nome di Stefano La Rosa (Carabinieri), oro a squadre di maratona agli Europei di Berlino, ma sono iscritti anche il campione italiano di “mezza” Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto), Daniele D’Onofrio (Fiamme Oro) e il tricolore dei 42,195 km Alessio Terrasi (Gp Parco Alpi Apuane). Al via quindi altri africani come il burundese Olivier Irabaruta (Us Quercia Trentingrana), il ruandese Jean Marie Vianney Myasiro (#iloverun Athletic Terni), i keniani Gideon Kiplagat Kurgat (Italia Marathon Club) e Stanley Siteki (Atl. Potenza Picena).

IN LOMBARDIA - Seconda edizione per la Energy2Run-Giro dei Laghi di Cancano, la gara immersa nella natura del Parco Nazionale dello Stelvio, domenica 25 agosto dalle ore 10.00 a Valdidentro (Sondrio). Si corre a circa duemila metri di quota, intorno ai due laghi di Cancano, su tre diverse distanze: la 18 chilometri competitiva con dislivello di 160 metri e anche non agonistica, la Short Run di 10 km non competitiva e la Family Run di 2 chilometri, nella manifestazione organizzata dalla Pro Loco Valdidentro in collaborazione con l’Atletica Alta Valtellina.

TROFEO PANAROTTA - Nel pomeriggio di sabato 24 agosto l’estremità sud-occidentale della catena del Lagorai farà ancora una volta da sfondo al 29° Trofeo Panarotta, gara di corsa in montagna valida come ottava prova del circuito Montagne Trentine. Ritrovo ad Assizzi di Pergine Valsugana (Trento): a Vignola Falesina per i senior e in località Compet per le altre categorie, mentre l’arrivo sarà al Forte Busa Granda. Torna così la manifestazione allestita dal Gs Valsugana Trentino, dopo l’annullamento di dodici mesi fa a causa del maltempo.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: