Europei di cross, c'è la Martinetti

01 Dicembre 2016

Dopo il bel 23esimo posto dell'anno passato e il bronzo a squadre la perugina farà ancora parte della squadra italiana under 23 nella sfida continentale di Chia


 

L'anno scorso a Hyeres finì così con uno straordinario bronzo con la nazionale italiana under 23 e un 23esimo posto individuale. Costanza Martinetti ci riprova e anche quest'anno difenderà i colori dell'Italia ai campionati europei di cross. La "stellina" della corsa campestre umbra, alla sua terza convocazione di fila (nel 2014 fece parte della squadra junior) in occasione dei campionati europei di corsa campestre, è fra le 6 atlete under 23 selezionate per rappresentare l'Italia alla rassegna continentale in programma a Chia l'11 dicembre. Non sarà certo facile ripetere lo straordinario podio dello scorso anno (il secondo conquistato da un umbro dopo l'altro bronzo under 23 messo al collo nel 2005 da Giulia Francario) vista l'assenza dell'atleta di punta, quella Federica Del Buono che lo scorso anno fu la migliore delle azzurre (settima).

Un vero peccato perché la formazione di quest'anno potrà contare su una Silvia Oggioni (lo scorso anno 38esima e sesta delle azzurre) nettamente cresciuta e che cercherà di conquistare un piazzamento nella top ten. Oltre a Martinetti ed Oggioni ci sarà ancora Christine Santi (18esima l'anno passato), una delle più costanti della categoria. Completano la formazione Alice Rita Cocco, Giulia Mattioli e Chiara Spagnoli che hanno dimostrato di essere in buone condizioni nelle prove di selezione.

Dopo lo splendido europeo dell'anno passato qualche problema fisico ha frenato la crescita di una Martinetti che sembrava lanciata verso una stagione 2016 ancora migliore. Ora questa nuova chiamata per l'atleta allenata dal professor Luigi Esposito che potrà così andare a caccia di una nuova impresa. 

I convocati 



Condividi con
Seguici su: