Europei, Mori risponde all\'appello




 
Nessun problema per Fabrizio Mori nella batteria dei 400hs di questa mattina. Il livornese è giunto secondo in 49.20 alle spalle del polacco Janusiewski (49.17), centrando agevolmente il passaggio del turno. Domani sera, sarà di scena nella semifinale. \"No, nessun problema, nel finale ho anche cercato di risparmiare energie, lasciando andare il polacco. Questa è una gara che va vinta anche gestendo le proprie risorse nel corso dei turni eliminatori\". I dolori ai tendini sembrano passati in secondo piano: \"Fanno male, certo, ma quando si va ai blocchi, le cose cambiano. L\'unico rammarico, se c\'è, è quello di aver corso nella batteria più veloce. In fondo non siamo andati così piano\".

Condividi con
Seguici su: