Europei Master: medaglie nella marcia e 4x100

14 Settembre 2019

Penultima giornata dei Campionati Europei Master, con ancora tanti podi per i master emiliani, fra staffetta 4x100 e marcia su strada 20 km.


 

Pioggia di medaglie per i master della Emilia Romagna ai Campionati Europei Master in Veneto anche nella giornata di sabato 14 settembre, penultima dei Campionati.

Tra individuali e di squadra abbiamo contato 11 podi, fra cui 4 titoli europei, fra staffette e marcia a squadre, da parte dei nostri master.

Medaglie d'oro

Paolo Mazzocconi (Olimpia Amatori Rimini) nella 4x100 m55, nella formazione composta da Giancarlo D’Oro (Atl. Ambrosiana), Maurizio Ceola (Atl. Vicentina), Carlo Canaccini (Atl. Pistoia), Paolo Mazzocconi (Olimpia Amatori Rimini), con il tempo di 47.02 che è anche la m.p.n.. Per il piacentino/riminese c'erano già stati titoli internazionali nella 4x100 ai Mondiali di Lione nel 2015 e nella 4x200 agli Europei indoor di Ancona 2016.

Lucia Battaglia (Acquadela Bologna) nella marcia 20 km a squadre w35, con le compagne Simona Palandri (Track & Field Master Grosseto) e Micaela Benzi (Atl. Sandro Calvesi). Nella classifica per nazioni le ragazze italiane hanno preceduto nettamente la Germania, mentre la forte formazione della Repubblica Ceca non è entrata in classifica per la squalifica di una delle 3 componenti il team.Per l'atleta bolognese, come vedremo, si tratta del 5° podio conquistato in questi Campionati, che ne fanno una delle rivelazioni della marcia master nazionale di quest'anno.

Cristina Sanulli (Endas Cesena) nella 4x100 w45, in cui ha corso l'ultima frazione dopo quelle di Agnese Rossi (Liberatletica Roma), Michela Borscia (Runners for Emergency) e Patrizia Caravillani (Runners for Emergency). Tempo 51.09. Dopo le medaglie di bronzo individuali nei 100 e 200 metri arriva anche il titolo europeo e un altro podio internazionale che si aggiunge ai tanti già vinti negli scorsi anni fra 100, 200, 400, 4x100 e 4x400.

Graziella Cermaria (Atl. Santamonica Misano) nella 4x100 w60, quarta frazione dopo Daniela Fassi (Atl. Varazze), Mariuccia Quilleri (Atl.

Virtus Castenedolo) e Loredana Turreni (Romatletica Footworks). Il tempo di 59.77 è anche la m.p.n.. Per la Cermaria questa è stata la prima partecipazione a una competizione internazionale: nei giorni scorsi si era piazzata al 5° posto nei 200 metri w60.

Medaglie d'argento

Francesco Di Leonardo (Fratellanza 1874 Modena) nella 4x100 m45, in cui ha corso la prima frazione, a cui hanno fatto seguito quelle di Alessandro Lassi (Atl. Volterra), Emiliano Raspi (Atl. Volterra) e Cristian Marin (Atl. Riviera del Brenta), per un tempo di 45.01. Per il popolare "Lopez", suo nome d'arte (Di Leonardo è un noto D.J.), un argento che si aggiunge ad altri podi in precedenti Campionati Internazionali, tra cui l'oro nella 4x100 m35 ai Campionati Europei nel 2010 a Nyiregyhaza.

Fabio Amati (Centro Atl. Copparo) nella marcia 20 km a squadre m50, insieme a Giancarlo Camilletti (Kronos Roma) e Sebastiano Barone (Pol. Lib. Militello). Si tratta del 1° podio internazionale per il bravo marciatore copparese.

Lucia Battaglia (Acquadela Bologna) nella marcia 20 km (individuale) w35. Al debutto nella 20 km e alla sua terza gara di questi Campionati, l'atleta bolognese conquista altre 2 medaglie per un bottino complessivo di 5, con 1 oro, 2 argenti e 2 bronzi. Il tempo finale nella 20 km è stato di 2.01.42. Solo Nadezda Duskova (Repubblica Ceca) con 1.58.23 è terminata davanti a Lucia Battaglia, che in questa gara ha invece battuto la belga Anneliez Sarrazin che l'aveva preceduta nelle 2 precedenti gare (5000 metri su pista e 10 km su strada)-

Medaglie di bronzo

Stefano Rossi (Self Montanari Gruzza) nella marcia 20 km a squadre m45. Insieme a Giuseppe Saponaro (Atl. Brugnera Friulintagli) e Fabio Aina (Amatori Masters Novara) il master della Self ha conquistato il suo 1° podio internazionale.

Pierino Tamburini (Atl.

Imola Sacmi Avis) nella marcia 20 a squadre m65, insieme a Giorgio Padovani (Atl. Canavesana), Valter Lupetti (Alga Etruscatletica). E' la seconda sua medaglia di questi Campionati, dopo l'argento a squadre nella marcia 20 km.

Sergio Veronesi (Virtus Emilsider Bologna) nella staffetta 4x100 m80, in cui ha corso la seconda frazione dopo quella di Francesco Paderno (Amatori Masters Novara) e prima di quelle di Remo Marchioni (Atl. Pistoia) e Roberto Vaghi (Atl. Ambrosiana), tempo 1.10.50. Un podio internazionale che si aggiunge ad altri conquistati nel passato in varie specialità.

Tanja Piergallini (Atl. Santamonica Misano) nella staffetta 4x100 w45, con Marta Manfrin (Team Km Sport), Ivana Fella (Giovanni Scavo 2000) e Silvia Servadei (Cba Cinisello Balsamo), tempo 52.71. La Piergallini, rientrata in atletica quest'anno e al 1° anno da master, ovviamente è il suo 1° podio internazionale.

Risultati gare 14 settembre

Articolo sui risultati 5-6 settembre

Articolo sui risultati 7 settembre

Articolo sui risultati 8 settembre

Articolo sui risultati 9 settembre

Articolo sui risultati 10 settembre

Articolo sui risultati 12 settembre

Articolo sui risultati 13 settembre

Giorgio Rizzoli

 

 


Podio marcia a squadre m45 con Stefano Rossi


Condividi con
Seguici su: