Europei Master, bilancio positivo per gli azzurri




 
Si sono conclusi ieri gli Europei Master di Postdam con l\'Italia grande protagonista. Nelle ultime due giornate sono state ventuno le medaglie conquistate dagli azzurri. Nella categoria M70 ed M80 negli 80 metri ostacoli si sono piazzati al secondo ed al primo posto Enzo Azzoni e Bruno Sobrero. Nela finale degli 800 metri terzo posto per Konrad Geiser con 2:16,95 nella categoria M55 mentre primo posto per Bruno Sobrero con 16,95 nei 200 metri. Secondo posto nella categoria M85 per Giuseppe Marabotti nei 200 metri con 37,40. Per le donne sono arrivati due terzi posti: Rosita Pirhofer negli 800 metri finale categoria W50 con 2:28,95, Egger Waltraud sempre negli 800 metri con 2:32,60. Altro oro per il nostro Vittorio Colo nei 200 metri con 40,00 secondi. Nei 3000 metri categoria M55 medaglia di bronzo per Giorgio Bianchi con 11:36,05 e Francesca Ragnetti nei 2000 metri W35 con 8;27,15. Infine straordinario risultato delle staffette che si aggiudicano dieci medaglie, nove di bronzo ed una d\'argento.

Condividi con
Seguici su: