Europei Allievi. Domani il via a Tbilisi

13 Luglio 2016

Il programma gare dei piemontesi Zabarino, Tiso, Boasso, Arese e dove seguire le gare in TV


 

Da martedì 14 sino a domenica 17 luglio scatta l’ora dei Campionati Europei Allievi; a Tbilisi in Georgia sono volati con la squadra azzurra anche quattro piemontesi, vale a dire Letizia Tiso (Atl. Piemonte), Sara Zabarino (Atl. Gaglianico), Alice Boasso (Atl. Fossano ’75) e Pietro Arese (Atl. Piemonte).

La prima a scendere in pista per le qualificazioni dei 400m sarà Letizia Tiso, già impegnata nella mattinata del 14 luglio nelle batterie (ore 11.40 locali). Classe 2000, al primo anno nella categoria allievi, nella stagione outdoor Tiso ha una crescita notevole che la porta a vincere due titoli italiani: quello ai Giochi Sportivi Studenteschi a Roma e quello ai Campionati Italiani Allievi di Jesolo. Parlando di riscontri cronometrici, è scesa due volte sotto il muro dei 56.00 correndo in 55.81, primato personale proprio a Jesolo, e 55.89 sulla pista dello Stadio Nebiolo di Torino. Con 55.81 è 21ma nelle liste europee stagionali.

Venerdì 15 luglio ad aprire le danze sarà Alice Boasso con le batterie dei 400hs in programma alle 9.30 di mattina (ora locale).

La sua stagione sino a qui dice per lei due medaglie d’argento tricolori: una nelle prove multiple, l’altra sui 400hs. Tre le gare sui 400hs fatte quest’anno: da 1:03.07 corso ad Asti a maggio, a Jesolo si migliora ben due volte, correndo le qualificazioni in 1:01.99 e la finale in 1:01.43 conquistando appunto il secondo gradino del podio. È 27ma nelle liste europee stagionali di categoria.

Sempre venerdì 15 ma nel pomeriggio, alle 17.15 (ora locale), esordio con la maglia azzurra sulla pista georgiana per Pietro Arese, impegnato nelle batterie dei 2000 siepi. Con 5:58.68 il torinese è 11mo nelle liste europee stagionali; lo stesso crono, realizzato a Jesolo, gli è valso il titolo di campione italiano allievi della specialità, il primo titolo nazionale della sua carriera. Nel 2016 ha corso solo un’altra volta i 2000 siepi, a Busto Arsizio correndo in 6:12.40; vanta anche un 3:58.82 sui 1500m e un 8:58.50 sui 3000m.

Dovrà attendere sabato 16 luglio Sara Zabarino per calcare la pedana del giavellotto. Turni di qualificazione (due i gruppi previsti) alle ore 9.00 e alle ore 10.20 di sabato (ora locale).

Chiuso il 2015 con un primato personale di 50,30m, nella stagione agonistica in corso fa segnare prima un 51,62m a Santhià a inizio giugno, poi a Jesolo il boom con 52,99m in qualificazione e 54,82m nella finale dove conquista il titolo italiano davanti alla primatista italiana Carolina Visca, anche lei in azzurro a Tbilisi; proprio 54,82m vale a Zabarino il 4° posto nella graduatoria stagionale europea, comandata appunto dalla Visca con 55,32m.

Programma gare dei piemontesi a Tbilisi (ora locale, +2 ore rispetto all’Italia)
14 luglio
11.40: 400m donne – batterie – Letizia Tiso
15 luglio
9.30: 400hs donne - batterie – Alice Boasso
17.15: 2000 siepi uomini – batterie – Pietro Arese
19.10: 400m donne – semifinale (ev. Letizia Tiso)
16 luglio
9.00: giavellotto donne – qualificazioni – Sara Zabarino
16.10: 400hs donne – semifinale (ev. Alice Boasso)
19.10: 400m donne – finale (ev. Letizia Tiso)
17 luglio
19.15: 2000 siepi uomini – finale (ev. Pietro Arese)
19.50: giavellotto donne – finale (ev. Sara Zabarino)

Le gare in TV saranno visibili su EUROSPORT
Venerdì 15
14:00-19:15 Eurosport 2 (diretta)
22:00-23:00 Eurosport 2 (replica)
Sabato 16
14:45-18:45 Eurosport 2 (diretta)
21:00-22:45 Eurosport 2 (replica)
Domenica 17
7:15-8:30 Eurosport 2 (replica)
10:00-11:15 Eurosport 2 (replica)
13:00-14:00 Eurosport 2 (replica)
14:00-19:15 Eurosport 2 (diretta)

 

IL SITO WEB DELL'EVENTO

LE SCHEDE DEGLI AZZURRINI


Lo Stadio di Tbilisi sede delle gare


Condividi con
Seguici su: