EuroTeam: terza giornata, il programma

24 Giugno 2017

Il dettaglio degli azzurri in gara domenica 25 giugno, a Lille, nei Campionati Europei a squadre


 

Quattordici atleti italiani sono attesi domenica 25 giugno a Lille (Francia) nelle gare individuali della terza e ultima giornata per i Campionati Europei a squadre, che si concluderà poi con le due staffette 4x400 metri. Il capitano azzurro Fabrizio Donato si presenta da numero uno nelle graduatorie stagionali del Vecchio Continente, oltre che quinto al mondo nel 2017. Infatti il vicecampione europeo indoor ha debuttato nella stagione all’aperto con l’ottimo 17,32 del 9 giugno a Pierre-Bénite, sempre in Francia, a quasi 41 anni di età. Ma è anche il vincitore dell’ultima edizione, due anni fa a Cheboksary, in Russia, e toccherà le dieci presenze nella manifestazione, che in precedenza l’ha visto al primo posto nel 2003 e nel 2006. Alle ore 15.49 il suo principale avversario potrebbe essere il ventenne tedesco Max Hess, oro agli Europei di Amsterdam.

Il primo dell’Italia Team ad andare in caccia di punti per la classifica dalle 13.00 sarà invece il martellista Marco Lingua, undicesimo nelle liste mondiali dell’anno con 77,23, nella gara che vede come favorito d’obbligo il polacco Pawel Fajdek, due volte iridato e leader stagionale (82,40). Poi alle 13.04 nel getto del peso Chiara Rosa, alla maglia azzurra numero 49, e alle 13.08 il salto in alto di Alessia Trost che troverà la polacca Kamila Licwinko, campionessa mondiale indoor nel 2014. Sui 110 ostacoli Lorenzo Perini andrà ai blocchi di partenza della finale alle 13.34, opposto tra gli altri allo spagnolo argento olimpico Orlando Ortega, e negli 800 metri al via Giordano Benedetti (ore 14.03) che ha vinto la gara nel 2015: attenzione soprattutto al polacco Adam Kszczot, cinque ori europei in carriera tra indoor e all’aperto, oltre che vicecampione mondiale. Alle 14.11 scenderà in pedana nel salto in lungo Laura Strati, alle 14.16 di nuovo in azione Yusneysi Santiusti che affronterà i 1500 dopo il secondo posto nella giornata di sabato sugli 800 metri.

Spazio quindi al mezzofondo: nei 3000 siepi (ore 14.27) Abdoullah Bamoussa, sceso fino a 8:22.00 in occasione del Golden Gala di Roma, nella gara che annuncia il francese Mahiedine Mekhissi, triplo campione europeo. Alle 15.27 sui 5000 femminili correrà la 22enne trentina Isabel Mattuzzi, poi alle 15.58 nei 3000 metri il ventenne Yassin Bouih, ottavo in questa stagione sui 1500 agli Europei indoor. Nel frattempo sarà impegnato il discobolo Hannes Kirchler (ore 14.42), contro il pluricampione mondiale tedesco Robert Harting e il polacco Robert Urbanek, bronzo iridato, mentre dalle ore 14.46 tornerà a vestire la maglia azzurra Claudio Stecchi nel salto con l’asta che attende in gara il francese Renaud Lavillenie, primatista mondiale, e alle 16.13 sarà il momento dell’esordio per la matricola Paola Padovan nel giavellotto, in cui si sfideranno l’iridata tedesca Katharina Molitor e la due volte olimpionica ceca Barbora Spotakova. Il gran finale, come da tradizione, con le staffette 4x400 metri su due serie: donne alle 16.20 e 16.54, uomini alle 16.36 e 17.13.

l.c.

RIEPILOGO ORARI AZZURRI
13.00 Marco Lingua (martello)
13.04 Chiara Rosa (peso)
13.08 Alessia Trost (alto)
13.34 Lorenzo Perini (110hs)
14.03 Giordano Benedetti (800m)
14.11 Laura Strati (lungo)
14.16 Yusneysi Santiusti (1500m)
14.27 Abdoullah Bamoussa (3000m siepi)
14.42 Hannes Kirchler (disco)
14.46 Claudio Stecchi (asta)
15.27 Isabel Mattuzzi (5000m)
15.49 Fabrizio Donato (triplo)
15.58 Yassin Bouih (3000m)
16.13 Paola Padovan (giavellotto)
16.20 4x400m femminile
16.36 4x400m maschile

RISULTATI/ResultsORARIO/Timetable - FOTO/Photos - TUTTE LE NOTIZIE/News - DIRETTA STREAMING - LE SCHEDE DELLA SQUADRA ITALIANA (PDF) - Le pagine EA sulla manifestazione

Campionati Europei a squadre 
Super League 2017 - Lille (Francia)
23-25 giugno
LA PROGRAMMAZIONE TV
domenica 25 giugno
diretta RaiSport ore 13.00-17.30
Eurosport 1 ore 13.00-17.25

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: