Ecco Fiona: al Donnasprint di Trento salta 6,41




 
Il debutto odierno a Trento (dopo l\'esibizione di inizio mese a Pavia) regala a Fiona May un accenno di sorriso. L\'azzurra ha vinto questo pomeriggio la gara di salto in lungo del meeting Donnasprint con la misura di 6,41 (+0.8), realizzata al sesto e ultimo tentativo (serie: 6,18, 6,13, 6,21, n, 6,26, 6,41). Nulla di clamoroso, ovviamente, soprattutto per una come lei abituata a ben altri numeri; ma il mix tra la pedana dell\'impianto trentino (notoriamente sorda), e la condizione di Fiona, per forza di cose - ci mancherebbe - lontana dall\'ottimale, rende il risultato assolutamente positivo. Rivedremo Fiona in gara già martedì sera, alla Notturna di Milano, su una pedana, quella dell\'Arena, che in passato ha portato fortuna all\'azzurra, più volte planata oltre l\'immaginaria fettuccia dei 7 metri. Tra gli altri risultati del meeting, da segnalare un buon 800 in chiave italiana, con Elisabetta Artuso e Claudia Salvarani non troppo lontane dai 2 minuti (2:02.79 a 2:03.66). File allegati:
- I risultati del meeting



Condividi con
Seguici su: