EUROPEI JUNIORES. Pietro Riva campione europeo dei 10.000m




 

Eskilstuna (SWE) 16 luglio. Pietro Riva ha vinto i Campionati Europei Juniores dei 10.000 metri. Il cuneese dell'Atletica Alba seguito dal tecnico Alessandro Perrone si è messo al collo l’oro in chiusura della prima giornata grazie a un incisivo ultimo giro e al termine di una combattutissima progressione finale. Riva, ha vinto in 30:20.45 battendo in volata il tedesco Fabian Gering (30:20.69) e il belga Dieter Kersten (30:21.85). Sesto è il compagno di squadra agli Europei di cross di Borovets Alessandro Giacobazzi, in testa alla gara per i primi 7 chilometri e al traguardo in 30:29.55.


INTERVISTA.
Sono veramente emozionatissimo non me lo aspettavo ma a metà gara ci speravo perché è stata una corsa molto tattica. Anzi, grazie a Alessandro (Giacobazzi) che l’ha velocizzata altrimenti forse si chiudeva sopra i 33:00.” Pietro Riva abbraccia il suo compagno di avventura di quest’oggi e degli Europei di Cross. E proprio a quel campionato ritorna il suo pensiero. “Dal 14 dicembre (data degli Europei) ero pieno di rabbia. L’Italia juniores è stata oro a squadre ma per me è stata una medaglia che pesava negativamente; mi ero dovuto ritirare per una buca nella quale ero finito infortunandomi, sentivo che l’oro era dei miei compagni di squadra e non mio. Poi a gennaio ho avuto un infortunio che mi ha bloccato e mi ha impedito di disputare la stagione di cross. A quel punto ero ancora più pieno di rabbia che mi spinto ad allenarmi sempre di più. È dall’inverno che punto su questa gara perché sapevo che sui 5000m ho meno possibilità.” Nota finale tutta di colore piemontese: “Sembra che non sia contento perché forse sono troppo piemontese e i piemontesi sono chiusi, ma non è così, sono felicissimo!”

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

 

 



Condividi con
Seguici su: