EOLO GP: Trail Cup a Fantuz e Bani

05 Novembre 2017

Assegnati gli ultimi trofei stagionali, a Segni (Roma), nel circuito dedicato alla corsa in ambiente naturale


 

Epilogo per l’EOLO FIDAL Mountain and Trail Grand Prix con l’ultima prova disputata oggi a Segni, in provincia di Roma. Sui 20 km del tracciato appenninico laziale, nella seconda edizione del Trail dei Monti Lepini, vittoria per il ruandese Jean Baptiste Simukeka (Vini Fantini Pescara) dopo una bella sfida con Emanuele Manzi (Us Malonno) che ha perso contatto con l’africano al 17° chilometro per accusare poi circa due minuti sul traguardo. Al terzo posto il campione italiano di trail lungo Stefano Fantuz (Colfranculana), 31enne trevigiano di Meduna di Livenza, con quasi otto minuti di ritardo ma anche la certezza del successo nella classifica finale della Trail Cup 2017 davanti a Manzi.

Quarta posizione di giornata e terza nel ranking al camuno Stefano Pelamatti, altro portacolori dell’Us Malonno.

Tra le donne si è imposta nettamente Barbara Bani (Freezone), per un doppio successo: nella gara di oggi e nell’EOLO Trail Cup. La bresciana, a sua volta classe 1986, riesce a rifilare un notevole distacco alla lucana Lidia Mongelli (Atl. Correrepollino) che chiude alle sue spalle anche nella graduatoria del trofeo di specialità, oltre che nella manifestazione organizzata dall’Atletica Colleferro Segni, terza invece Giovanna Albertini (Atl. Pegaso).

(foto Courthoud/Organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results

Jean Baptiste Simukeka ed Emanuele Manzi


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 II Trail dei Monti Lepini