Due atleti Master al Golden Gala

30 Maggio 2016

Alberto Cipriani e Miriam Di Iorio invitati per i 100 metri


 

Il meeting internazionale di atletica leggera Golden Gala, in programma giovedì a Roma sulla pista dello Stadio Olimpico, vedrà la presenza di due atleti abruzzesi, che sono stati selezionati dall’organizzazione per prendere parte alle gare riservate agli atleti Master (over 35 anni). Si tratta dei velocisti Alberto Cipriani e Miriam Di Iorio, entrambi tesserati con l’Aterno Pescara, che saranno schierati sui 100 metri insieme agli altri migliori atleti italiani over 35 anni. Saranno otto gli uomini e otto le donne sui blocchi di partenza dei 100 metri Master, che precederanno le gare dei campioni internazionali che in serata infiammeranno il pubblico degli appassionati della grande atletica.

Per Cipriani, 41 anni di Pescara, sarà la terza partecipazione consecutiva al Golden Gala. In questa stagione vanta la vittoria del titolo italiano Master indoor sui 60 metri SM 40, con un primato personale di 7”33. E’ stato inoltre finalista sui 400 ai recenti Campionati Europei Master indoor, dove ha anche conseguito la medaglia d’argento con la staffetta 4 x 200. Nella carriera giovanile è stato un valido ostacolista dei 110, mentre l’anno scorso si è piazzato nono ai Campionati Italiani Assoluti con la 4 x 400 dell’Aterno Pescara. Sui 100 metri vanta un primato personale di 11”44, stabilito l’anno scorso.

La Di Iorio farà invece il suo esordio al Golden Gala Master. Velocista vastese classe 1966, è campionessa italiana dei 60 e dei 200 indoor SF 50 e primatista nazionale dei 60 metri indoor di categoria con 8”31. Quest’anno finalista agli Europei Master Indoor sui 60 metri e medaglia d’oro con la staffetta 4 x 200. Ha un importante passato a livello giovanile, nel quale spiccano due presenze in nazionale Under 20 all’inizio degli anni ’80, epoca nella quale stabilì sui 100 e sui 200 primati personali di 12”0 e 24”7. Da Master ha un primato personale di 13”20 sui 100.



Condividi con
Seguici su: