Dublino: Schwazer out, terza la Rigaudo




 

E' durata meno di 20 km la marcia di Alex Schwazer a Dublino. Il campione olimpico di Pechino, alla sua prima 50 km dell'anno dopo il lungo ed intenso raduno in altura a Livigno, è partito e rimasto fino al 13° km nel gruppo di testa. Il ritiro è poi, però, maturato a seguito di una serie di problemi intestinali che l'avevano già costretto a due stop nel corso della gara. Nella prova femminile del 17° Dublin International GP, Elisa Rigaudo - come preannunciato da lei stessa alla vigilia - si è, invece, limitata ad un tranquillo test sulla 20 km conclusa al terzo posto in 1h33:40. "Non ho ancora recuperato - commenta la medaglia di bronzo olimpica - il lavoro fatto in altura, ma sono fiduciosa perchè sono consapevole del fatto che prima dei Mondiali ho ancora più di un mese per allenarmi e mettere a punto la condizione e la parte tecnica".  

Nella foto, Elisa Rigaudo (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)




Condividi con
Seguici su: