Doppietta marocchina alla Corsa di San Martino

13 Novembre 2016

Vittoria di Said Douirmi davanti ai portacolori della Vomano Gran Sasso, Kabbouri e Adugna


 

Oltre mille podisti, 1.148 per l’esattezza, si sono presentati ai nastri di partenza della 20^ edizione della Corsa di San Martino, gara di 15 Km della manifestazione internazionale che si è svolta domenica 13 novembre a Controguerra, in provincia di Teramo. Organizzazione curata dalla società Gruppo Podistico Val Vibrata. Ai mille della gara competitiva si sono aggiunti almeno altri duemila partecipanti degli eventi collaterali di carattere promozionale.

Ha vinto il 35enne marocchino Said Douirmi, discreto specialista di mezza maratona e maratona con primati personali di 1h 05’15” e 2h 18’53” con una puntata in pista di 13’56”57 sui 5000, stabilito in questa stagione. L’atleta tesserato con la società romana LBM Sport Team ha impiegato 48’40” nel coprire l’impegnativo percorso, precedendo di venti secondi il connazionale Yassine Kabbouri, buon specialista del mezzofondo in forza alla Vomano Gran Sasso, nel cui curriculum spicca un 8’44”66 sui 3000 siepi. Alle loro spalle si è piazzato l’italo-etiope di L’Aquila Biniyam Senibeta Adugna,  autore di una buona prova in 49’13”. Dietro di lui si sono piazzati i marocchini Mohamed Hajji in 49’26” e Tarik Marhnaoui 50’08”. Tra gli altri abruzzesi in gara, setimo Alberico Di Cecco in 52’38”.

Tra le donne, indiscusso dominio della marocchina dell’ACSI Italia Atletica Roma, Meriyem Lamachi, (1h 13’25” PB in mezza maratona), 29 anni, arrivata 19^ nell’ordine generale in 55’55”. Seconda e terza sono arrivate altre due quotate fondiste: le marchigiane Simona Santini (Atletica Brescia 1950), 28^ assoluta in 57’21”, e Marcella Mancini (Atletica Gran Sasso Teramo), 79^ in 1h 01’32”. Quarta si è piazzata Sara Carducci (Ascoli Marathon) 1h 05’12”, quinta la prima delle abruzzesi, Barbara Spadaccini (Runners Chieti) 1h 06’17”.

Classifica generale: 1° Said Douirmi (LBM Sport Team Roma) 48’40”, 2° Yassine Kabbouri (Vomano Gran Sasso) 49’00”, 3° Biniyam Senibeta Adugna (Vomano Gran Sasso) 49’13”, 4° Mohamed Hajji (Atletica Castenaso) 49’26”, 5° Tarik Marhnaoui (Romatletica Footworks) 50’08”, 6° Andrea Falasca Zamponi (Atletica Recanati) 50’11”, 7° Alberico Di Cecco (Vini Fantini) 52’38”, 8° Francesco Raia (Podistica New Castle) 53’17”, 9° Fabio Pavone (Bersaglieri Pescara) 54’17”, 10° Gianni Di Furia (Amatori Teramo) 54’24”, 11° Federico Cariddi (Grottini Team), 12° Tommaso Giorgetti (Atletica Senigallia), 13° Claudio Valeri (Atletica Castel San Pietro), 14° Nicolino Catalano (Podistica Vasto), 15° Antonello De Paolis (Noi Pochi Intimi).          



Condividi con
Seguici su: