Doppietta marocchina alla 30^ Notturna Pennese



  Tommaso Giovannangelo 6°, il primo degli abruzzesi. Nel Trofeo delle Regioni Giovanile, valido anche per il titolo regionale su strada, Abruzzo 1° nella classifica maschile e femminile combinata


 

Oltre 400 partecipanti alla 30^ edizione della Notturna Pennese, manifestazione podistica nazionale di Km 9, alla quale era abbinato anche il 2° Trofeo Giovanile delle Regioni, riservato a rappresentative regionali delle categorie Cadetti e Ragazzi. L’organizzazione è stata curata dalla società Amatori Podisti Pennesi, in collaborazione con il CONI e la FIDAL.

La gara competitiva vedeva al via alcuni dei migliori specialisti italiani delle corse su strada. La vittoria è stata conquistata dal veterano marocchino Cherkaoui Laalami, che ha battuto in volata, in 29’38”, il connazionale Mohammed Hajjy, arrivato a soli due secondi. Terzo, e primo degli italiani, il recanatese Doriano Bussolotto, in 29’46”, mentre il primo degli abruzzesi è stato il farese Tommaso Giovannangelo, sesto in 31’21”.

La prima tra le donne è stata la marchigiana Marcella Mancini (Runner Team 99), 32^ in classifica generale in 36’34”. Più staccate le altre, dove bisogna risalire al 60° posto per trovare la seconda arrivata, Francesca De Sanctis (Farnese Pescara), 38’21”, terza Alessandra Basile (Avis San Benedetto del Tronto), 65^ in 38’37”. Al quarto posto femminile si segnala la pennese Margherita Brandolini (Podisti Pennesi), 97^ in 41’15”, quinta Barbara Spadaccini (Falco Azzurro Chieti), 109^.

Nel Trofeo delle Regioni, al quale hanno preso parte le rappresentative Ragazzi e Cadetti di Abruzzo, Marche  e Puglia, da registrare la vittoria di squadra dell’Abruzzo nella classifica combinata maschile e femminile davanti a Puglia e Marche. L’unica vittoria individuale abruzzese è stata conquistata dal teatino Manuel Di Primio nella categoria Ragazzi, davanti all’aquilano Leonardo Puca. Nella categoria Cadetti, doppietta pugliese con i fratelli Grieco, Vincenzo e Angelo, con il quarto posto di Giacomo Fermi. Nella gara Cadette, la forte teramana Gaia Sabbatini è stata precedeuta al primo posto dalla pugliese Melania Barulli, 8^ Micaela D’Ambrosio.

Nella gara Ragazze, primo posto di Emma Silvestri (Marche), davanti ad Arianna Brasili (Abruzzo), 6^ Carlotta Zappacosta.

Classifica generale Notturna Pennese: 1° Cherkaoui Laalami (Ruunig Club Futura Roma) 29’38”, 2° Mohammed Hajjy (Sport Team Roma) 29’40”, 3° Doriano Bussolotto (Atletica Potenza Picena) 29’46”, 4° Marco Campetti (Atletica Recanati) 30’13”, 5° Andrea Falasco Zamponi (Atletica Recanati), 6° Tommaso Giovannangelo (Farnese Pescara), 7° Abdelekrim Kabbouri (U.S. Aterno Pescara), 8° Antonio Bucci (Farnese Pescara), 9° Giovanni Moretti (Atletica Potenza Picena), 10° Diego D’Alberto (Stamura Ancona).       

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    



Condividi con
Seguici su: