Domenica inizia l'avventura del Promoindoor




 
Proprio mentre l’atletica internazionale vive il suo massimo appuntamento coincidente con i Mondiali di Mosca, il movimento italiano chiude la sua stagione in sala con la rassegna riservata ai Cadetti, il Promoindoor ospitato quest’anno al Palargine di Napoli. Tutte le varie categorie, dagli Allievi ai Master, hanno vissuto la propria rassegna tricolore, mancano i più piccoli, che come avviene per le gare all’aperto affronteranno la competizione divisi in rappresentative regionali. Storicamente le rassegne riservate ai cadetti hanno sempre riservato sorprese e messo in vetrina nuovi talenti: i risultati delle gare napoletane saranno sicuramente seguiti con grande attenzione, anche se con i più piccoli bisogna sempre essere molto cauti nelle valutazioni e tenere conto che l’atletica ha e deve avere ancora finalità di gioco. E’ praticamente impossibile fare pronostici: andando ad analizzare i risultati dei tricolori all’aperto di Bisceglie dello scorso anno, si scopre che solamente due sono state le atlete classe 1991 a vincere un titolo: si tratta della ligure Manuela Piccardo nei 60hs e della piemontese Valentina Negro nell’alto. Potrebbero essere loro le prime ad abbinare un titolo cadette all’aperto e uno indoor (la manifestazione di Napoli è una delle nuove creazioni del calendario nazionale). Quel che è certo è che la giornata di Ponticelli sarà ricca di spunti. Inizio alle ore 13 con il peso maschile e l’alto femminile. g.g. Nella foto: Manuela Piccardo prima ai tricolori Cadetti 2005 di Bisceglie (foto Petrucci/FIDAL) File allegati:
- IL PROGRAMMA ORARIO



Condividi con
Seguici su: