Domani nasce la Newsletter per i tecnici




 
Da domani prende il via una nuova iniziativa del Centro Studi e Ricerche della Fidal: l’invio di una newsletter a tutti i tecnici di atletica. A chiarire le finalità di questo nuovo fondamentale strumento è lo stesso presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Francesco Arese: “Dal 15 marzo i tecnici di atletica leggera riceveranno una newsletter. Si tratta di un progetto condotto dal Centro Studi & Ricerche, con il quale la FIDAL intende dare sostanza ad un percorso che prevede veri e propri servizi per i tecnici. Se l’obiettivo fondamentale di una Federazione è quello di riportare risultati e prestazioni di alto livello con i propri atleti, questo non può prescindere dalla figura di un tecnico motivato e consapevole della propria missione, ma anche costantemente ed adeguatamente aggiornato. Le numerose iniziative condotte dalla Federazione, sia a livello centrale che nel territorio, in collaborazione con società sportive e con altre entità (Università, Scuola dello Sport del CONI, Scuole regionali, MIUR), hanno prodotto corsi, seminari, convegni, attraverso i quali i tecnici hanno potuto ‘aggiornare’ e verificare i livelli di conoscenze di tipo tecnico e scientifico. A questo va aggiunto il contributo costante della produzione editoriale di ‘Atletica Studi’ che proprio in questi giorni ha ripreso le pubblicazioni, dopo una sosta prolungata dovuta ad alcuni problemi tipografici. Lo stesso sito Internet federale contribuisce a fornire informazioni a tutti i livelli quindi anche per i tecnici. Ci siamo resi conto che mancava uno strumento tale da poter instaurare un rapporto continuo e costante come riferimento per l’opera dei nostri tecnici. In un’era in cui lo strumento informatico è parte fondamentale, forse talvolta anche irrinunciabile, della nostra vita quotidiana, la Federazione ha ritenuto di poter avviare questo progetto, la cui piena riuscita non sarà legata solo a coloro che si occupano direttamente della sua realizzazione, ma che dipenderà soprattutto dalla collaborazione che verrà data da tutti i nostri tecnici, primi fra tutti i tecnici della struttura federale, i Fiduciari tecnici regionali e tutto il mondo dei tecnici che operano sui campi di allenamento e di gara. Ci aspettiamo indicazioni, suggerimenti e contributi che possano arricchire e, in un certo senso, anche orientare questo importante strumento di informazione. Buon lavoro a tutti i nostri tecnici!” Atleticapuntofidal (così si chiamerà il periodico inviato via Internet) si prefigge di collegare, in tempo reale, il pensiero dei tecnici e degli appassionati di atletica leggera. La newsletter avrà un occhio di riguardo proprio per tutto ciò che circola in rete e sarà una sorta di guida attraverso i miliardi di notizie che Internet riversa da tutto il mondo. Atleticapuntofidal sarà suddiviso in sei sezioni: - Mondo giovani, dalla promozione alla individuazione ed alla gestione del talento - Top Level, notizie su allenamenti e prestazioni degli atleti top - Formazione Continua, aggiornamenti sul territorio, corsi per i vari livelli - Scienza, Tecnica, Atletica: convegni, notizie dal mondo scientifico - Navigando: le opportunità della Rete per i tecnici - Focus, argomenti specifici di particolare interesse E’ chiaro che non possono solo queste sei parti racchiudere il tutto, ma serviranno per tenere a mente alcuni punti nodali del tecnico di atletica e dell’azione federale nella sua interezza.


Condividi con
Seguici su: