Disco: Kirchler 62,82 a Tarquinia




 

È da poco piu di due anni che Hannes Kirchler non lanciava più il disco su queste misure. Il 30enne discobolo di Merano ieri pomeriggio a Tarquinia (VT) ha vinto con 62,82 m, miglior prestazione stagionale italiana (prec. 62,56 m di Faloci a Fabriano, 16 maggio) e minimo B per i Mondiali di Berlino. Dopo una prima parte di stagione in cui il suo disco si era fermato spesso più al di sotto che al di sopra dei 60 metri, ieri tutti e cinque i tentativi del carabiniere altoatesino sono andati oltre i 60 metri. Col quarto lancio di 62,82 ha migliorato il suo personale stagionale di oltre un metro e mezzo. Così la sua serie:  60,18; 61,10; 62,46; 62,82; x; 61,75. Kirchler si è imposto sull'aviere Marco Zitelli (61,61/PB) e sul finanziere Giovanni Faloci (61,34). "Sono super contento - conferma Kirchler - Sapevo di essere in buona forma. Finalmente è arrivato anche il buon risultato." Questa è la quarta miglior prestazione di sempre per Kirchler. L'ultima volta che lanciò più lontano, fu il 4 giugno 2007, quando vinse a Bolzano con 65,01, il suo attuale personal best. Con quella misura si qualificò per i Mondiali di Osaka. Se vuole esserci anche quest'anno a Berlino, dovrà fare il minimo A di 64,50. Prossima occasione: i Giochi del Mediterraneo di Pescara. 

Nella foto, il discobolo Hannes Kirchler (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: