Di Iorio oro ai Tricolori Master

24 Febbraio 2019


 

Partecipazione abruzzese con risultati interessanti ai campionati italiani Master (atleti over 35 anni) indoor di atletica leggera, che si sono svolti nello scorso fine settimana ad Ancona. Il mezzofondista teatino Domenico Caporale (Daunia Runnig Foggia), classe 1964,  ha vinto i 3000 metri SM 55 con il tempo di 9’35”74, che è anche nuovo record italiano di categoria. Eccellente comportamento anche dei velocisti. Nella categoria SF 50 la vastese Miriam Di Iorio (Unione Atletica Abruzzo) ha vinto l’oro sui 200 con 28”61 e l’argento sui 60 con 8”45, a un centesimo dall’oro.   

L’aquilano Giulio Morelli (Olimpia Amatori Rimini) si è piazzato secondo sui 60 SM 55 con 7”59, dietro l’inarrivabile ex azzurro Andrea Longo (Atletica Posillipo Napoli) 7”41, al primato italiano di categoria, e terzo sui 200 con 25”81. Sui 400 SM 45, buon secondo posto di Alberto Cipriani (Aterno Pescara) con 53”96.

Nell’alto SM 45, in rilievo la prestazione di 1,83 dell’aquilano Stefano Salso (Atletica Gran Sasso Teramo) che, però, non gli è bastata per vincere il titolo, andato a Marco De Angelis (Team Atletica Marche), che lo ha preceduto con 1,86. Nei lanci, si è messo in luce Antonio Pietrangelo (Aterno Pescara), terzo nel peso SM 50 (Kg 6) con la misura di 12,58 metri.    

Altri risultati. Uomini. Alto SM 70: 3° Saverio Di Tullio (Aterno Pescara) 1,30. Pentathlon SM 70: 6° Saverio Di Tullio (Aterno Pescara) 1.687. Uomini. 400 SM 70: 7° Franco Di Tommaso (Runners Chieti) 1’19”92. Alto SM 60: 3° Sergio Tassoni (Aterno Pescara) 1,41.   

Donne. 400 SF 45: 7^ Valentina D’Urbano (Runners Chieti) 1’12”56. 60 SF 50: 6^ Marina Bonomo (Unione Atletica Abruzzo) 9”06.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate