Daniele D'Onofrio campione italiano di mezza maratona



L'atleta sangrino fa registrare anche un importante tempo, 1h03'29" nella Maratonina Città di Fucecchio, precedendo Ruggero Pertile. Eccellente anche il secondo posto di di Marco Macchia tra gli Juniores in 1h 08'41"

 


 

Rilevante impresa tecnica di Daniele D’Onofrio, che ha vinto il titolo italiano assoluto di mezza maratona (Km 21,097) nella gara della Maratonina Città di Fucecchio, in provincia di Firenze, che si è svolta domenica 6 marzo. L’atleta sangrino di Scontrone, 23 anni tesserato con la Nuova Atletica Isernia, ha stampato un risultato che potrebbe rappresentare una svolta per la sua giovane carriera. Ha corso in 1h 03’29”, migliorandosi di oltre due minuti. E’ arrivato quarto in classifica generale, primo degli italiani, spalla a spalla con l’azzurro Ruggero Pertile, stesso tempo al secondo. Tripletta africana con la vittoria di Thomas James Lokomwa (Kenya) in 1h 02’34”. Per D’Onofrio si tratta del primo titolo italiano in carriera, che potrebbe proiettarlo nel giro azzurro nelle distanze della “mezza” e della maratona. Le soddisfazioni per l'atletica abruzzese si sono arricchite del secondo posto di Marco Macchia (Atletica Vomano Gran Sasso) nell'ordine d'arrivo Juniores, con il tempo di 1h 08'41", che costituisce un'ottima premessa per una possibile carriera di vertice in maratona per il giovane atleta teatino.   



Condividi con
Seguici su: