Daniele D'Onofrio 3° Promesse al Campionato Italiano di 1/2 maratona



  L'atleta sangrino 16° assoluto, 11° degli italiani, nella VII Giulietta e Romeo Half Marathon di Verona in 1h 05'43"


 

Al Campionato Italiano di Mezza Maratona (Km 21,097), che si è disputato domenica 16 febbraio a Verona, nell’ambito della VII edizione della Romeo e Giulietta Half Marathon, si è registrato il sedicesimo posto assoluto di Daniele D’Onofrio (Atletica Gran Sasso Teramo), undicesimo degli italiani e terzo della categoria Promesse (20-22 anni). Il 21enne atleta sangrino ha anche stabilito il suo nuovo primato personale, chiudendo in 1h 05’43” (passaggio al 10° Km in 31’17”). In precedenza vantava 1h 06’50”, risalente al 2012, in occasione della mezza maratona della Roma - Ostia. Primo della categoria Promesse si è classificato Yasine Rachik (Cento Torri Pavia), 4° assoluto in 1h 03’18”, secondo Michele Cacaci (Atletica Casone Noceto), 15° assoluto in 1h 05’39”.

La gara è stata vinta dal keniano William Kibor (GP Parco Alpi Apuane) in 1h 00’51”, davanti a Daniele Meucci (CS Esercito), 1h 02’44”, campione italiano assoluto.

Da segnalare anche altri abruzzesi classificatisi in buona posizione, in una gara che ha visto alla partenza 6.354 podisti. E’ arrivato 47° Alberico Di Cecco (Vini Fantini by Farnese) in 1h 07’46”, 81° Tommaso Giovannangelo (Vini Fantini by Farnese) 1h 10’21”, 115° Sergio Naglieri (Vini Fantini by Farnese) 1h 12’20”, 135° Domenico Barbierato (Vini Fantini by Farnese) 1h 13’42”, 146° Massimo Lizza (Vini Fantini by Farnese) 1h 14’19”.       



Condividi con
Seguici su: