Dalle Società

02 Maggio 2017


 

Grande successo ai Campionati Regionali Universitari a Savona

 

Grande successo con oltre 400 partecipanti provenienti da molte regioni per i Campionati Universitari Regionali di Atletica Leggera sabato a Savona, organizzati dalla sezione atletica del CUS Genova e CUS Savona. 
 
Il 3° Trofeo Roberto Benvenuti, dedicato allo storico segretario del CUS e quest'anno in palio nella gara dei 100 m, ha visto la vittoria di Rijo Polanco (Riccardi Milano) con l'ottimo crono di 10.53 in una gara di elevato livello tecnico. Secondo posto per l'azzurro Fabio Cerutti (Fiamme Gialle) con 10.59 e terzo Luca Lai (Cento Torri Pavia) con 10.78. Buono l'esordio stagionale del biancorosso Andrea Delfino classificatosi sesto col tempo di 10.85.
 
Nei 100 femminili vittoria di Sabrina Galimberti (Bracco Milano) in 11.86 e ottima prestazione della cussina Luminosa Bogliolo, specialista della distanza a ostacoli, che si classifica al quarto posto e migliora il suo PB portandolo a 12.15.
 
I 400 maschili vanno all'azzurro specialista della distanza con gli ostacoli Mario Lambrughi in 47.44, mentre la sanremese della Bracco Giulia Alberti si aggiudica i 400 femminili in 54.47. Nel salto in lungo maschile la vittoria va ad Andrea Guarino (CUS Torino) con la misura di 6.75 con il buon secondo posto del biancorosso Luigi Cafiero (6.71).
 
La gara dei 3000 m ha visto il successo al maschile dello spezzino Andrea Del Sarto (8.46.24) davanti al cussino Alessio Ratto, mentre al femminile si é imposta Gaia Tarsi (Bracco) in 10.33.38, che ha preceduto la biancorossa Elisabetta Ottonello.
 
A livello giovanile da segnalare negli 80 metri della categoria cadette le ottime prestazioni di Aurora Greppi (CUS Savona) e Giuditta Ponsicchi (CUS Genova), rispettivamente prima e seconda in 10.38 e 10.45.
 
Sempre a livello giovanile buone le prestazioni delle giovanissime cussine ai campionati regionali di staffette svoltisi a Vado Ligure domenica. La 4x100 femminile (Ponsicchi, Magnasco, Guastalli, Amadé) si è classificata al secondo posto e la 3x1000 femminile (Achelli, Giacobbe, Ivaldi) é giunta terza.


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate