Dal Ri bronzo a squadre ai mondiali militari

06 Novembre 2017

Federica Dal Ri ha contribuito ieri alla conquista da parte della nazionale femminile azzurra della medaglia di bronzo a squadre ai Mondiali Militari disputati sul Lago Balaton; ottavo posto individuale per la nonesa


 

Grazie all'ottavo posto individuale nella gara femminile, la trentina Federica Dal Ri ha dato il suo (consueto) prezioso apporto alla nazionale azzurra che ha così potuto conquistare un prezioso bronzo nella classifica per nazioni ai Campionati Mondiali di cross, disputati ieri in Ungheria, sulle sponde del Lago Balaton. Al termine dei 4,6km del percorso, Martina Merlo è risultata, la prima italiana al traguardo con la sesta piazza nella prova che ha consegnato il titolo mondiale militare alla romena Roxana Birca, saldamente in testa fin dalle prime battute di gara, che in 15:28 ha preceduto la polacca Katarzyna Kowalska (15:44) e la connazionale Cristina Simion (15:47).

Al bronzo a squadre delle azzurre contribuiscono quindi anche la clesiana tricolore di cross Federica Dal Ri (Esercito), ottava in 16:12, e la piemontese campionessa italiana di mezza maratona Sara Brogiato (Aeronautica), nona in 16:25. Undicesima in 16:29 la cesenate Margherita Magnani (Fiamme Gialle), mentre la romana Sveva Fascetti (Esercito) ha chiuso 17esima (16:51). In cima al podio per team c'è la Francia davanti alla Polonia.

 

Al maschile, nella prova di cross corto di 4,6 chilometri sulle rive del lago Balaton il migliore degli italiani in gara è il livornese Lorenzo Dini che chiude quarto ai piedi del podio in 13:36. Davanti al 23enne gemello delle Fiamme Gialle, autore di un bel finale all'attacco, si sono piazzati solo il francese Djilali Bedrani, vincitore in 13:27, e i due algerini Rabah Aboud (13:32) e Hichem Bouchicha (13:33), mentre l'altro transalpino Yoann Kowal, ex campione europeo e quinto nei 3000 siepi a Rio 2016, è finito settimo (13:51). Ottavo il 26enne Marouan Razine (Esercito) 13:54 e decimo il campione europeo under 23 dei 3000 siepi Yohanes Chiappinelli (Carabinieri) 13:58. Ritirato il maratoneta Stefano La Rosa (Carabinieri) che prima dello start aveva dovuto fare i conti con alcuni problemi di stomaco. Italia Team al terzo posto alle spalle di Algeria e Francia, ad appena due secondi dall'argento.



Condividi con
Seguici su: