Da Foligno a Gubbio passando per Perugia

04 Gennaio 2017

I criteri di qualificazione per i campionati italiani di società di cross che si disputeranno il 12 marzo nella "Città dei Ceri": pass già in tasca per l'Athletic Terni fra le donne


 

Scatta il 6 gennaio con il classico appuntamento del "Campaccio" la stagione 2017 sui prati. L'appuntamento clou sarà ancora in Umbria con la Festa del Cross che si disputerà sabato 11 e domenica 12 nello splendido scenario del Teatro Romano di Gubbio. Il successo della passata edizione ha portato la Fidal a confermare l'appuntamento ancora in Umbria per un fine settimana che sarà ancora più ricco. Festa del Cross che assegnerà i titoli italiani, maschili e femminili, di società allievi, junior e senior, oltre a quelli individuali allievi, junior, promesse e senior. Previsto anche il criterium per rappresentative cadetti, i campionati italiani assoluti di staffetta a cui si aggiungono per la prima volta anche quelli di staffetta master.

insomma, un fine settimana che porterà nella "Città dei Ceri" tantissimi atleti, accompagnatori e familiari. Ma come si potrà arrivare a disputarsi il tricolore? C'è già una società umbra certa della qualificazione: si tratta dell'Athletic Terni, quarta lo scorso anno (come era accaduto l'anno precedente a Fiuggi) nella gara senior femminile. Pass sfiorato fra le allieve, invece, per lo Csain Perugia, undicesima. Alle finali societarie sono ammesse di diritto infatti le prime venti società classificate, sia maschili che femminili, della prova senior 2016.

Per le gare junior e allievi, maschili e femminili, la certezza della qualificazione è per le prime dieci società classificate dei tricolori 2016.

Ma non finisce qui perché potranno staccare il pass per Gubbio anche tutte le società classificate ai campionati regionali di corsa campestre per le categorie senior, junior e allieve femminili. In campo maschile, per la regione Umbria, si qualificheranno le prime tre classificate ai campionati regionali che si disputeranno in due prove: la prima è in programma domenica 22 gennaio a Foligno, la seconda domenica 26 febbraio a Perugia (sul classico circuito di Strozzacapponi). Nel caso in cui una società classificata fra le prime tre decida di non partecipare alla finale di Gubbio lo deve comunicare al Comitato Regionale almeno 10 giorni prima della finale liberando così il posto per la quarta classificata. Il titolo di campione regionale sarà assegnato alla società che nelle due prove totalizzerà il minor punteggio (preso sui primi tre atleti per prova).

Ai campionati italiani individuali maschili, nel caso di non partecipazione della propria squadra, sarà possibile essere al via ai soli atleti in possesso di uno dei seguenti minimi: 
3000m: 8’55”00
3000st: 9’45”00
5000m: 15’40”00
10000m su pista: 32’30”00
Mezza Maratona: 1h11’00
Maratona: 2h25’00


Immagine dal drone del test event di Gubbio 2016


Condividi con
Seguici su: