Cross: secondo round alla Carsolina

09 Novembre 2017

A Sgonico (Trieste), domenica 12 novembre, nuovo appuntamento nel calendario nazionale sui prati verso gli Europei in Slovacchia


 

Prosegue la stagione della corsa campestre con il 43° Carsolina Cross che va in scena a Sgonico, in provincia di Trieste. Quella di domenica 12 novembre sarà la seconda tappa del calendario nazionale, dopo l’apertura dello scorso weekend a Levico Terme (Trento) e in attesa dell’appuntamento in programma il 26 novembre a Osimo (Ancona). Tre prove che forniranno le indicazioni utili per la composizione della squadra azzurra che affronterà i Campionati Europei del 10 dicembre a Samorin (Slovacchia). Nel circuito allestito sui prati all’interno dell’aerocampo di Prosecco, sono annunciati nuovamente in gara i vincitori della manifestazione inaugurale a livello assoluto: Michele Fontana (Aeronautica) e Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), che formano una coppia anche nella vita.

Sui 9 km maschili il 26enne lecchese troverà ai nastri di partenza Lorenzo Dini (Fiamme Gialle), reduce dal brillante quarto posto nel cross corto ai Mondiali militari di campestre svolti domenica in Ungheria dopo l’argento tricolore al debutto in mezza maratona (1h04:20 ad Agropoli), e l’altro gemello livornese Samuele Dini (Fiamme Gialle). Tornerà in azione anche il veneto Paolo Zanatta (Fiamme Oro), secondo a Levico Terme alle spalle di Fontana, quindi fra gli under 23 da tenere d’occhio Pietro Riva che in Trentino si è fermato a tre chilometri dal traguardo, però un mese fa il ventenne delle Fiamme Oro è riuscito a correre la mezza maratona in 1h04:55 a Treviso. Al femminile, sulla distanza dei 7 chilometri, la 27enne piemontese se la vedrà con l’ex campionessa tricolore Silvia La Barbera (Cus Palermo), invece nella categoria promesse sono attese diverse atlete che hanno già indossato la maglia azzurra come Christine Santi (Esercito), Federica Sugamiele (Cus Palermo), Eleonora Curtabbi (Cus Torino) e Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina).

Nelle prove giovanili, con gli under 20 impegnati sui 6 chilometri, rientro agonistico per il vicecampione europeo dei 10.000 metri Sergiy Polikarpenko (Cus Torino) che si ripresenta in gara dopo l’argento conquistato a Grosseto e un mese di settembre dedicato alle competizioni di triathlon. A sfidarlo ci saranno Mustafà Belghiti (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), quarto nella rassegna continentale su pista e tricolore juniores di mezza maratona, l’atleta di casa Jacopo De Marchi (Trieste Atletica), che a Levico Terme si è piazzato secondo, Giovanni Gatto (Us Quercia Trentingrana Rovereto) e Massimo Guerra (Atl. Vicentina). In campo femminile sui 4 km è iscritta la 17enne Nadia Battocletti (Atl. Valli di Non e Sole), bronzo agli Europei U20 nei 3000 metri, opposta alla campionessa italiana juniores Francesca Tommasi (Esercito) e alle azzurrine Michela Cesarò (Cus Torino), Laura De Marco (Fiamme Oro) e Ilaria Fantinel (Esercito), insieme alle altre allieve Elisa Ducoli e Sophia Favalli, entrambe della Freezone. Nell’evento organizzato dalla Trieste Atletica, inizio alle ore 9.30 con partenza e arrivo al campo sportivo Ervatti, su un tracciato caratterizzato da una salita iniziale e da un finale ricco di cambi di direzione, mentre le due gare assolute partiranno alle 12.40 per gli uomini e alle 13.20 per le donne.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 XLII Carsolina Cross