Cross: primi acuti di Gerratana e Roffino

30 Ottobre 2016

A Castel Romano, successi per il siciliano dell’Aeronautica e la piemontese delle Fiamme Azzurre. Sul podio anche Ettaqy e Bouih tra gli uomini, Pinna e Costanza al femminile.


 

Primi verdetti nella stagione della corsa campestre, aperta oggi a Castel Romano (Roma) con il Cross del Centro Sud, in vista dei Campionati Europei dell’11 dicembre a Chia, in provincia di Cagliari. Sui prati alle porte della capitale, vittoria per Giuseppe Gerratana (Aeronautica) e Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) in una bella giornata di sole. Nei 10 chilometri maschili il siciliano di Modica, argento europeo under 23 sui 3000 siepi nel 2013, stacca gli avversari nelle battute conclusive dopo aver condotto il gruppo nella fase centrale, per chiudere in 31:48. Alle sue spalle, poco distanti, il rientrante Said Ettaqy (Esercito) con sei secondi di ritardo in 31:54 e poi Yassin Bouih (Fiamme Gialle, 32:05), entrambi classe ’96, davanti a Soufiane El Kabbouri (Atl. Riccardi Milano 1946) quarto in 32:20 su un percorso quasi interamente visibile dalla zona di arrivo con pochi cambiamenti di pendenza, mentre un altro protagonista della vigilia, Marouan Razine (Esercito), non completa la prova.

Tra le donne, sugli 8 chilometri, si impone nettamente la 26enne biellese con il tempo di 29:19 al termine di una gara di testa, seguita dalla sarda Claudia Pinna (Cus Cagliari, 29:43) e dall’altra piemontese Valentina Costanza (Esercito), terza in 29:53 dopo aver sorpassato nel finale Elena Schintu (Sef Stamura Ancona, 30:10), invece quinta assoluta e migliore della categoria promesse Christine Santi (Esercito, 31:02). Sfide combattute a livello giovanile: nei 6 chilometri degli under 20 riesce a spuntarla Ademe Cuneo (Atl. Cento Torri Pavia), a lungo leader della gara e primo in 19:50 nei confronti di Romualdo Bibbò (Nuova Atl. Isernia, 19:54) che supera sul traguardo Douglas Scarlato (Us Aterno Pescara, 19:54). Al femminile il duello tra Silvia Salera (Lazio Atl. Leggera) e Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) si risolve in favore della romana che copre i 4 chilometri delle under 20 in 15:15, con la piazza d’onore per la marchigiana (15:36) mentre finisce terza Erica Sorrentino (Astro 2000 Benevento-Agropoli) in 15:53 nella manifestazione organizzata da Atletica Cecchina Al.Pa. e Comitato Provinciale FIDAL Roma Sud. Per la composizione della squadra azzurra che parteciperà alla rassegna continentale in Sardegna, saranno tenuti in considerazione anche i risultati delle prossime prove inserite nel calendario nazionale, che si svolgeranno il 6 novembre a Levico Terme (Trento), il 13 novembre a Sgonico (Trieste) e il 27 novembre a Osimo (Ancona).

l.c.

(ha collaborato Simone Proietti/CR FIDAL Lazio)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results

(foto Proietti)


Condividi con
Seguici su: