Cross, i laghetti di Porto Potenza per la sfida tricolore




 

Dopo i Societari di Campi Bisenzio, per gli specialisti del cross è arrivato il momento di contendersi gli scudetti individuali di Campioni d'Italia 2009. L'appuntamento con i Tricolori Assoluti è per domenica 15 marzo a Porto Potenza Picena (MC) - organizzazione a cura dell'Atletica Potenza Picena del presidente Franco Leandrini - dove il Parco dei Laghetti farà da inedita cornice all'evento nazionale da cui usciranno anche i componenti della squadra azzurra che il 28 marzo sarà impegnata ai 37esimi Campionati Mondiali di Amman in Giordania. E l'evento iridato di sicuro è nei sogni anche dei cadetti e delle cadette delle varie rappresentative regionali che sempre domenica saranno in gara nella località marchigiana per conquistare i titoli e le medaglie in palio per la rassegna nazionale di categoria.

 

913 in tutto gli iscritti, 381 gli uomini, 252 le donne e 280 gli under 16. Spiccano in particolare i nomi del finanziere Gabriele De Nard e del compagno di squadra campione uscente e reduce dal successo continentale under 23, Andrea Lalli. Attenzione anche a Bernard Dematteis (Pod. Vallaraita), già in evidenza sui 10 km con il secondo posto a Campi Bisenzio. Sugli 8 km femminili, invece, ritroveremo al via le due azzurre dei 3000 di Torino 2009, Elena Romagnolo (Esercito), a caccia di riscatto nel cross dopo la giornata no su pista degli Euroindoor, e Silvia Weissteiner (Forestale), campionessa in carica e quinta una settimana fa all'Oval. Da seguire pure le due mezzofondiste dell'Esercito Federica Dal Rì e Fatna Maraoui. A livello under 20 si preannuncia una bella lotta tra le juniores (6 km) Veronica Inglese, Valeria Roffino e Marica Rubino che dovranno fare i conti anche le ex-allieve Jessica Pulina, Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata) e Chiara Renso. Tra gli juniores (8 km), invece, da seguire, tra gli altri, Michele Fontana e Dario Santoro.

 

I MARCHIGIANI IN GARA

Ecco i componenti della squadra Cadetti/e delle Marche in gara a Porto Potenza Picena per i titoli individuali e di squadra. Sabato pomeriggio alle 18:00 sfileranno, insieme alle altre rappresentative regionali, nel centro della città da  Piazza Douhet  a  Piazza  della  Stazione. 

CADETTI: BIAGIOLI Rolando (G.P. LUCREZIA) MESCHINI Yari (ATL. RECANATI) LUCARINI Lorenzo (ATLETICA MARCHE ANCONA) CIARROCCHI Tobia (ATL.SANGIORGESE TECNOLIFT) INCIPINI Andrea (ATLETICA MAXICAR CIVITANOVA M.)

Cadetti convovati a titolo individuale: TESEI Fulvio (ATLETICA MAXICAR CIVITANOVA M.) PASQUALI Nicola (ATLETICA MAXICAR CIVITANOVA M.) PICHIERRI Giacomo (ATLETICA MAXICAR CIVITANOVA M.) VALENTINI Aleramo (ATLETICA MAXICAR CIVITANOVA M.) HOXHA Iljaz (ATL. ELPIDIENSE AVIS AIDO)

CADETTE: BECCACECE Alessia (ATLETICA MARCHE ANCONA) COPPONI Elisa (ATLETICA MAXICAR CIVITANOVA M.) LUZI Miriam (ASA ASCOLI PICENO) CARBONARI Arianna (ATLETICA MARCHE ANCONA) TARUSCHIO Lucia (ATL. AVIS MACERATA)

Cadette convocate a titolo individuale: BOLLA Ylenia (ASA ASCOLI PICENO) PIGLIAPOCO Elisa (ATL. CHIARAVALLE) VACCARINI Giorgia (ATLETICA MARCHE ANCONA) CORSALINI Agnese (ATL. RECANATI) PETETTI Virginia (ATLETICA OSIMO)          

 

Oltre agli under 16, le Marche possono puntare su altri 55 atleti di diversi sodalizi della nostra Regione, distribuiti nelle varie categorie con i portacolori del club padrone di casa, l'Atletica Potenza Picena reduce dal terzo posto ai Tricolori di Società, manifestazione in cui hanno ben figurato anche le atlete del Grottini Team Recanati.

 

DIETRO LE QUINTE: IL PERSONAGGIO

Si chiama Mario Moretti, ha 62 anni, è un militare dell'Aeronautica in pensione e nel mondo del running marchigiano è conosciuto per i suoi successi regionali e nazionali ottenuti nella categoria master con la maglia dell'Atletica Potenza Picena. Gli si riempiono gli occhi quando con poche e precise parole racconta di come e di quanto abbia lavorato in tutto questo tempo per misurare e sistemare il percorso del Parco dei Laghetti, cava di sabbia fino agli '80 ed oggi, dopo oltre un decennio di semi-abbandono, restituito alla città. Alla vigilia della gara, Mario guarda e riguarda ogni angolo di quel tracciato verde intorno al lago su cui ha passato tante ore negli ultimi mesi. E' come se ne conoscesse ogni singolo centimetro. E forse è davvero così. Domenica su quel tappeto di erba verde e terra, vedrà correre i più forti atleti d'Italia e tanti aspiranti giovani campioni. Proprio come se l'era immaginato.


I TRICOLORI DI CROSS IN TV

Una sintesi delle gare sarà trasmessa domenica 15 marzo (ore 18-19) su Rai Sport Più e sull'emittente televisiva regionale TVRS giovedì 19 alle ore 21:25.

 

Elenco Iscritti/Entries

Il sito della manifestazione



Condividi con
Seguici su: