Cross: i Master piemontesi a caccia del tricolole a Fiumicino




 

Fiumicino (RM) 20 febbraio. Domenica a Fiumicino “decollano” i Masters nel Campionato Italiano individuale e di società di cross. Poco meno di 1000 gli iscritti, di cui 40 piemontesi, ma la parte del leone la fa il Borgaretto che scende in forze per vincere lo scudetto oggi e la Supercoppa domani, ben 27 al via.

Per il podio Salvatore Ciantia e Mohammed Mouississa  negli M40, Ferdinando Landino nei 50 e Piero Cau nei 60, che dovrà lottare con  Luigino Azzalin del San Michele. Nel femminile Sabrina Lucco Borlera nelel 40 e Giovanna Giardina nelle 45 hanno ottime possibilità.

Altro gruppo agguerrito l’Atletica Saluzzo con Valerio Brignone nei 40, Pier Mariano Penone, Dante Russo e Sergio Lovanio nei 55. Per il titolo individuale si batteranno anche Gianni Pedrini M50 del Cus Master, Michelantonio Cericola del Cumiana, Cinzia Allasia del Rivarolo e Rosina Sidoti del Balangero.

(Fonte: Fidal Piemonte - Sebastiano Scuderi)



Condividi con
Seguici su: