Cross e tanta strada nel weekend

17 Novembre 2018

Tutte le manifestazioni di domenica 18 novembre nel calendario nazionale


 

Nel fine settimana della Volkswagen Verona Marathon e della Ultra K Marathon a Salsomaggiore Terme (Parma), valida come Campionato Italiano dei 50 km, il calendario nazionale offre tante altre manifestazioni di corsa. A Levico Terme (Trento) domenica 18 novembre è in programma l’ottava edizione del Cross della Valsugana, inizialmente prevista all’inizio del mese e poi rinviata a causa del maltempo. Sui prati del parco Segantini la gara maschile sarà di 8,8 km per i senior, invece le donne percorreranno 6,9 chilometri. Le prove giovanili under 20 misurano quindi rispettivamente 5,950 km (maschile) e 4,050 km (femminile). Tra gli iscritti la campionessa italiana allieve di campestre Elisa Ducoli (Freezone) insieme alla coetanea e compagna di club Sophia Favalli (Freezone), la junior Margherita Mescolotto (Athletic Club Firex Belluno) e al maschile il ventenne altoatesino Daniel Pattis (Südtirol Team Club).

PALERMO - Edizione numero 24 per la Maratona Città di Palermo, con un record di partecipazione di stranieri e ben 38 nazioni rappresentate. Torna per difendere il successo conquistato lo scorso anno il keniano Hosea Kisorio Kimeli (Atl. Virtus Cr Lucca), dopo il secondo posto del 2016 e il trionfo della passata edizione. Proverà a rendergli la vita difficile il connazionale Samson Mungai Kagia (Atl. Sandro Calvesi), in gara anche Filippo Lo Piccolo (Monti Rossi Nicolosi) che si è imposto nel 2015. Sempre stretto il nodo che lega al sociale con la quarta edizione de “La Camminata del Sorriso - Sisa”, che ha l’obiettivo di sensibilizzare e informare su una problematica sanitaria come la talassemia. Tra le novità di quest’anno, il ritorno dell’expo Village all’interno dello Stadio delle Palme Vito Schifani dove sarà dato il via alle ore 9.00 di domenica 18 novembre, nella manifestazione organizzata dall’associazione Media.

SCICLI - A Scicli (Ragusa) arriva il momento della 29esima edizione per il Memorial Peppe Greco, gara podistica di 10 chilometri. Anche quest’anno, nelle vie barocche della località siciliana, si confronteranno atleti di alto livello fra cui sono annunciati il keniano James Kibet, vincitore al cross del Campaccio, e l’etiope Dereje Tola Megersa, che nello scorso weekend ha conquistato il successo alla Maratonina di Crema, insieme al burundese Celestin Nihorimbere (Atl. Brugnera Friulintagli). Il via alle ore 12.00 di domenica 18 novembre, invece dalle 9.30 ad animare la mattinata sarà il campionato regionale giovanile di corsa su strada per le categorie ragazzi e cadetti, oltre al “Peppe Greco” Master.

CASERTA - Domenica 18 novembre a Caserta si corre la 5ª Reggia Reggia, insieme alla seconda edizione de La Mezza Maratona d’Italia. Partenza (ore 9.00) da corso Trieste e arrivo davanti alla Reggia di Caserta, ma è prevista anche la Family Run di 3 chilometri non competitiva dedicata ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie.

UTA - Alla 22esima edizione della Maratonina Città di Uta, nella città metropolitana di Cagliari, tre diversi percorsi: agonistico di 21,097 km (due giri del circuito) e 10,5 km, non competitivo di 5 chilometri. Al via nella gara femminile Claudia Pinna (Cus Cagliari). Organizza la Polisportiva Uta 2000, partenza alle ore 10.00.

TORINO - Domenica 18 novembre, al Parco del Valentino di Torino, appuntamento con “La Mezza che Vale”, manifestazione podistica organizzata dall’Equilibra Running Team. Per chi vuole cimentarsi su una distanza più corta, nel programma è inserita la “Dieci che Vale” sullo stesso percorso della mezza, terminando però con un singolo giro.

LIGURIA - Una nuova gara sui 42,195 chilometri nel panorama nazionale con la prima edizione della Liguria Marathon, la maratona vista mare voluta dal Comune di Savona insieme al Comune di Loano. L’evento è allestito dagli organizzatori di due mezze maratone: RunRivieraRun International Halfmarathon e Savona Half Marathon. Partenza da Marina di Loano e arrivo a Savona, ma sono coinvolti anche i comuni di Pietra Ligure, Borgio Verezzi, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi e Vado Ligure.

TRIESTE - L’olimpionico keniano Ezekiel Kemboi, medaglia d’oro sui 3000 siepi ai Giochi di Atene 2004 e Londra 2012, torna a Trieste nella 2ª Corsa dei Castelli dopo il successo del 2017 e indossa i panni del favorito anche per la gara di domenica 18 novembre. Ma dovrà confrontarsi con una nutrita pattuglia di avversari: annunciato al via il campione italiano di mezza maratona Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto), per passare all’altro keniano Jonathan Kosgei Kanda (Atl. Castello), oltre al ruandese Jean Baptiste Simukeka (Gs Orecchiella Garfagnana). In campo femminile attesa Teresa Montrone (Alteratletica Locorotondo), pugliese che vive a Trieste, per correre i 10 km tutti d’un fiato dal castello di Miramare a quello di San Giusto attraversando Barcola, il Porto Vecchio, Piazza Unità, Piazza della Borsa e Corso Italia con partenza alle 10.00, nella manifestazione organizzata dalla Promorun. Cinque minuti più tardi scatterà la Telethon Run Family non competitiva.

l.c.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: