Cross e Strada: così a Caselle, Bellinzago e Novara




 

Torino (TO) 27 gennaio. Panoramica dei risultati di cross e di corsa su strada delle manifestazioni regionali del fine settimana.

CROSS - CASELLE

Quasi 600 al via questa mattina della 26° edizione del Cross di Caselle, valido come 1° prova del Campionato Regionale di Società Master.
Nelle categorie assolute al maschile successo per il cuneese dell’Esercito Bernard Dematteis che precede Edward Young (Pod. Valchiusella) e Roberto Catalano (Cus Torino). Primo degli juniores e 5° assoluto Stefano Michelis (Atl. Fossano 75), seguito in 13° posizione assoluta da Diego Ras (Atl. Pinerolo). Andrea Aragno (Atl. Fossano 75) è invece il primo nella categoria under 23.
Al femminile la vittoria è per Michela Beltrando (Atl. Saluzzo), premiata sabato 26 gennaio dalla Fidal Cuneo con il titolo di “Atleta Rosa 2012”. Alle sue spalle nell’ordine Federica Arnone (Pod. Tranese), Stefania Agnese (Atl. Saluzzo), Abera Fiseha Tarikua (Cus Torino) e Sara Ferroglia (Runner Team 99). Anna Ceoloni (Cus Torino), 14° assoluta, è la prima delle under 23 mentre Arianna Tiozzo (Sisport) è la migliore delle juniores.
Nelle categorie allievi successo al maschile per Federico Dutto (Atl. Fossano 75) seguito da Davide Alberghina (Pod. Torino) e Enrico Ponzo (Atl. Fossano 75), mentre al femminile si impone Lorenza Beccaria (Boves Run).

CROSS - BELLINZAGO

Nel 37° Trofeo Angeo Andrea di Bellinzago successo, nelle prove assolute, di Elena Maria Bagnus (Pod. Valle Varaita) al femminile e di El Mehdi Maamari (Cento Torri Pavia) al maschile. Nella categoria allieve successo per Alice Dibenedetto (Atl. Canavesana) su Federica Parodi (Atl. Bellinzago) con Alessia Torello Viera (Atl. Stronese) prima delle juniores. Tra gli allievi primo al traguardo Simone Tavella (Runner Team 99) davanti ad Amanuel Padovani (Atl. Canavesana) e su Lorenzo Antonioletti (ASD Bognanco).
Ma la prova di Bellinzago aveva forse maggiore interesse per il settore giovanile essendo prova di campionato di società piemontese e seconda prova di selezione per la rappresentativa cadetti. In queste ultime categorie la vittoria al maschile è per Davide Genre (Atl. Pinerolo) sul compagno di club Amanuel Falci e su Francesco Grassi (Atl. Ivrea). In campo femminile Elisa Palmero (Atl. Pinerolo) ha la meglio su Sara Borello (Atl. Ivrea) e su Valentina Gemetto (Atl. Saluzzo). Nella categoria ragazze successo per Giada Licandro (Polisp. S. Stefano Borgomanero) su Assia El Maazi (Atl. Balon) e su Lucrezia Carbone (Runner Team 99); al maschile Umberto Merani (Sisport) si impone su Giovanni Cotti (Avis Marathon Verbania) e su Mattia Galliano (Roata Chiusani).
Nella classifica per società successo per la Safatletica (250 pt) davanti all’Atl. Pinerolo (219 pt) e all’Atl. Saluzzo (165 pt). 

STRADA - NOVARA

Nella 17° mezza maratona di San Gaudenzio a Novara il successo arride a Abdelhadi Laaaouina (Atl. Susa) e a Catherine Bertone (Atl. Sandro Calvesi). Laaouina nella prova maschile chiude in 1h06:20, suo nuovo primato personale sulla distanza (aveva 1h06:34 corso alla Mezza di Vigone lo scorso aprile); alle sue spalle salgono sul podio Mehdi Kehlifi (Amatori Atl. Acquaviva) e Andrea Secchiero (Atl. Palzola). Sul podio femminile dietro la Bertone (1h16:11 per lei) troviamo invece Claudia Gelsomino (Atl. Palzola) e Ilaria Zaccagni (Pietro Micca Biella).

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: