Cross: due squadre in Coppa Europa

01 Febbraio 2019

Gli uomini dell’Atletica Casone Noceto, che schiera gli azzurri Rachik ed El Mazoury, al via tra i senior domenica 3 febbraio ad Albufeira, in Portogallo, con La Fratellanza 1874 Modena nella gara U20 femminile


 

Domenica 3 febbraio saranno i prati di Albufeira, in Portogallo, a decretare le sorti della Coppa Europa per club di cross. Attesi 365 atleti in rappresentanza di 22 nazioni, con due formazioni italiane al via. Nella gara senior maschile sarà presente l’Atletica Casone Noceto, che ha conquistato lo scudetto nella scorsa stagione e ha l’obiettivo di migliorare il settimo posto di un anno fa ottenuto a Mira, sempre in terra portoghese.

La società emiliana si affida agli azzurri Yassine Rachik, bronzo individuale e oro a squadre nella maratona agli Europei di Berlino 2018, e Ahmed El Mazoury, sul terzo gradino del podio con il team italiano nella recente edizione della rassegna continentale di corsa campestre a Tilburg, disputata nel mese di dicembre, dopo essersi aggiudicato il tricolore di mezza maratona. Ma l’uomo di punta del club è il 18enne ugandese Jacob Kiplimo, astro nascente della specialità a livello internazionale per aver vinto quattro tappe stagionali del massimo circuito Iaaf (Atapuerca, Soria, Alcobendas e Siviglia). Il mezzofondista africano si è messo in luce anche con un probante 26:41 nei 10 km su strada della San Silvestre Vallecana, il 31 dicembre a Madrid, il crono più veloce di sempre sulla distanza ma non omologabile come record mondiale per il dislivello del percorso. Presente anche Ahmed Ouhda, azzurro nella prova under 23 degli Europei di cross.

Tra gli under 20 sarà La Fratellanza 1874 Modena a difendere i colori dell’Italia nella competizione femminile. In chiave individuale il nome di riferimento è quello di Martina Cornia, dopo l’esperienza nella rassegna europea di categoria a Tilburg. Lo stesso club modenese ha invece rinunciato alla partecipazione nella gara under 20 maschile, per indisponibilità fisica che ha impedito di schierare il numero minimo di atleti, e anche la squadra senior femminile del Cus Torino è stata costretta a dare forfait per lo stesso motivo. I detentori del trofeo a livello assoluto sono i portoghesi dello Sporting Lisbona, sia con gli uomini che con le donne, mentre nelle sfide under 20 un anno fa si sono imposti gli spagnoli del Playas de Castellon e le turche del Fenerbahce Istanbul.

l.c.

Coppa Europa per club di corsa campestre
Albufeira (Portogallo), domenica 3 febbraio 2019
Le squadre italiane

Uomini
Seniores (9,730 km), Atletica Casone Noceto: Vincenzo Agnello, Ahmed El Mazoury, Jacob Kiplimo, Ahmed Ouhda, Italo Quazzola, Yassine Rachik

Donne
Under 20 (4,270 km), La Fratellanza 1874 Modena: Martina Cornia, Chiara De Giovanni, Bernadette Pulpito, Chiara Tognin

DIRETTA STREAMING della manifestazione, domenica 3 febbraio dalle ore 11.00, a questo LINK.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su: