Cross: al via la fase regionale dei Societari

10 Gennaio 2017

Domenica 15 gennaio si gareggia in 4 località, verso la Festa del Cross che tornerà a Gubbio (11-12 marzo)


 

Scatta la corsa per il grande appuntamento della Festa del Cross 2017. La due giorni tricolore che metterà in palio tutti i titoli nazionali della corsa campestre (individuali, di staffette e di società) si disputerà nuovamente a Gubbio (Perugia) per il secondo anno consecutivo, sabato 11 e domenica 12 marzo, sui prati del Teatro Romano. Nel prossimo weekend partirà quindi la fase regionale, con la prima prova dei Campionati di Società di corsa campestre che si svolgerà domenica 15 gennaio in quattro località: Pescara per l’Abruzzo, Jonadi (Vibo Valentia) in Calabria, Casal del Marmo (Roma) nel Lazio e Carovigno (Brindisi) in Puglia. A causa delle avverse condizioni meteo, la prova iniziale in Molise è stata rimandata al 22 gennaio. Il successivo fine settimana vedrà in azione anche gli atleti di Campania, Sardegna, Sicilia e Umbria, proseguendo poi con tutte le altre regioni: migliaia di atleti di tutte le categorie, in gara con la maglia dei rispettivi club, alla ricerca dei punteggi utili per la qualificazione alla rassegna nazionale. La quarta edizione della Festa del Cross unirà ancora una volta i Campionati Italiani individuali e quelli di società, assegnando i titoli assoluti, promesse, juniores e allievi, quelli di staffette e i Campionati Italiani individuali e per regioni cadetti. Il programma gare tricolore prevede, per gli uomini, i 10 km per assoluti e promesse, gli 8 km per gli juniores e i 5 km per gli allievi. Tra le donne, i titoli si assegneranno rispettivamente sugli 8 km, 6 km e 4 km, con i cadetti impegnati su 2,5 km (maschili) e 2 km (femminili). La novità di quest’anno è l’introduzione del Campionato Italiano di staffetta master, che si affianca a quella assoluta nella stessa manifestazione.

l.c.

CdS Cross - le sedi della prima prova regionale
Abruzzo: Pescara, 15/1; Basilicata: rinviata; Calabria: Jonadi (VV), 15/1; Campania: San Giorgio a Cremano (NA), 22/1; Emilia-Romagna: Castenaso (BO), 29/1; Friuli-Venezia Giulia: Casarsa della Delizia (PN), 29/1; Lazio: Roma, 15/1; Liguria: Pallare (SV), 29/1; Lombardia: Arcisate (VA), 29/1; Marche: Ancona, 29/1; Molise: Colle d’Anchise (CB), 22/1; Piemonte: Verbania, 29/1; Puglia: Carovigno (BR), 15/1; Sardegna: San Sperate (CA), 22/1 (allievi); Villacidro (VS), 29/1 (eccetto allievi); Sicilia: Mazzarino (CL), 22/1; Toscana: Bucine (AR), 29/1; Trentino: Volano (TN), 26/2 (prova unica); Umbria: Foligno (PG), 22/1; Valle d’Aosta: Aosta, 29/1; Veneto: Vittorio Veneto (TV), 29/1

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: