Coppa Europa lanci, Chiara Rosa è quarta




 
Il quarto posto ottenuto da Chiara Rosa nel getto del peso (misura: 18,02) è il miglior risultato ottenuto dagli azzurri nella prima giornata della Coppa Europa di lanci, in corso di svolgimento a Tel Aviv (Israele). La veneta è tornata a lanciare oltre la fettuccia dei 18 metri (serie: 16.46; 17.68; 18.02; 17.03; X; 17.84), dopo la sfortunata prestazione dei Mondiali indoor, quando risultò prima delle escluse dalla finale (nona). Successo per la bielorussa Khoronenko (19,11), e nono posto finale per l’altra italiana in gara, Cristiana Checchi, con 17,01 (serie: 16.63; X; 17.01; X; 16.92; X). Quinto posto per Clarissa Claretti nella prova di lancio del martello, grazie ad una miglior misura di 68,79 (serie: 67.22; 67.82; 68.79; 67.59; X; 68.32); immediatamente alle sue spalle, sesta, Ester Balassini, 67,80 (serie: X; X; 64.90; 67.80; X; X). Sul podio, tre atlete sopra i 70 metri: vittoria alla polacca Skolimowska, la campionessa olimpica di Sydney 2000, con 73,32. Risultati meno brillanti nelle due gare maschili della prima giornata, il disco e il giavellotto. Cristiano Andrei ha chiuso al decimo posto nel disco, grazie ad un lancio vicino, ma inferiore, ai 60 metri, 59,34 (serie: 57.98; 59.10; 59.34; X; X; 57.35); nella stessa gara, diciottesimo si è classificato Hannes Kirchler, con 56,67 (56.34; 56.63; X; 56.67; X; 53.96). Vittoria per il polacco Malachowski con 65,01. Nel giavellotto, ottavo posto di Francesco Pignata, che ha chiuso con un miglior lancio di 73,86 (serie: 73.71; X; 69.05; 73.86; 70.56; X); diciottesimo Alessandro Baudone, con 66,86 (serie: 64.78; 65.40; X; 66.86; 61.21; 62.10). Vittoria al polacco Janik, con 81,16. Nella foto, Chiara Rosa ai Mondiali di Mosca (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL) File allegati:
- RISULTATI



Condividi con
Seguici su: