Consuntivi 2012: i titoli nazionali e i piazzamenti delle societ emiliano romagnole nei C.d.S.




 

Iniziamo una serie di riepiloghi sulla stagione 2012. In questa occasione vediamo quali sono stati i titoli nazionali vinti dalle società della nostra regione e i migliori piazzamenti ottenuti nei vari campionati nazionali di società.

Nel 2012 hanno conquistato titoli nazionali di società il Mollificio Modenese nel cross juniores femminile e l’Atl. 85 Faenza vincitrice dei 3 Campionati No Stadia Masters (cross, 10 km e maratonina), confermando un dominio che risale già a parecchi anni.

Le ragazze del Mollificio Modenese hanno vinto il C.d.S. juniores di cross, disputato il 4 marzo a Correggio, ripetendo il successo ottenuto 2 anni prima, in pratica da quasi tutte le stesse ragazze nella categoria allieve. Le 5 juniores della formazione modenese sono state, in ordine di piazzamento individuale, Chiara Casolari, Francesca Bertoni, Laura Squarzina, Chiara Covili, Maria Melotti. Con questa vittoria il Mollificio Modenese ha conquistato anche il diritto di partecipare alla Coppa Europa per Club di Cross, che si svolgerà a Castellon (Spagna) il prossimo 3 febbraio, anche se 4 delle 5 ragazze del Mollificio, vincitrici a Correggio, nel 2013 non saranno più juniores.

Per l’Atl. 85 Faenza i 3 successi nei C.d.S. nazionali masters 2012 portano il bottino complessivo a 15 titoli, 5 nel cross (dal 2008 al 2012), 4 nella mezza maratona (dal 2009 al 2012), 4 nella 10 km (dal 2009 al 2012) e 2 nella corsa in montagna (2010 e 2011). A questi si aggiungono le 4 vittorie negli ultimi 4 anni nella Super Coppa No Stadia che raggruppa i campionati di cross, 10 km e mezza maratona.

Vediamo in breve gli altri piazzamenti nei primi 3 nei vari campionati. La Fratellanza 1874 Modena ha conquistato il 2° posto nel C.d.S. cross combinata uomini e il 3° nel C.d.S. cross allievi e nel C.d.S. indoor promesse uomini. Nel C.d.S. Specialità Allieve Gruppo Ostacoli si è classificata al 2° posto l’Atl. Piacenza. Nel C.d.S. Prove Multiple Allieve 3° posto per l’Atl. Cinque Cerchii. Nel C.d.S. corsa donne 3° posto per la Corradini Rubiera. Nei masters c’è stato il 2° posto nel C.d.S. Indoor Uomini per l’Olimpia Amatori Rimini e il 3° nel C.d.S. Indoor Donne per l’Atl. Santamonica Misano. Nella Coppa Italia (in base ai piazzamenti dei Campionati Italiani Assoluti) 3° posto per i Carabinieri Bologna negli uomini.

Nelle classifiche dei vari campionati ci sono poi stati tanti altri piazzamenti di eccellenza.

Nel C.d.S. Assoluto su Pista, Fratellanza 1874 Modena negli uomini e Cus Parma nelle donne hanno conquistato la finale A Oro, disputata a Modena in settembre, dove hanno conquistato rispettivamente il 4° e 5° posto. Hanno disputato la finale A Argento Cus Bologna nelle donne, la finale A1 Cus Parma negli uomini e Mollificio Modenese nelle donne, la finale A2 Atl. Imola Sacmi Avis e Virtus Emilsider Bologna negli uomini e Reggio Event’s, Atl. Lugo e Self Montanari Gruzza nelle donne.

Nel C.d.S under 23 su pista 4° posto per la Fratellanza 1874 Modena negli uomini e 9° posto per il Mollificio Modenese nelle donne.

Nel C.d.S. allieve su pista 7° posto per l’Atl. Piacenza nella finale A. Hanno disputato la finale A2 allievi Modena Atletica, Atl. Imola Sacmi Avis, Fratellanza 1874 Modena e Self Montanari Gruzza, Atl. Lugo, Mollificio Modenese e Modena Atletica nelle allieve.

Nel C.d.S. prove multiple 7° posto per Edera Forlì e 8° posto per Self Montanari Gruzza negli assoluti uomini e 7° posto per il Francesco Francia nelle assolute donne. In quello allievi 5° posto per Modena Atletica e nelle allieve 5° posto per l’Atl. Lugo.

Nel C.d.S. di corsa la Corradini Rubiera, oltre al 3° posto nelle donne, si è piazzata anche al 4° posto negli uomini.

Nel C.d.S. di marcia la Fratellanza 1874 Modena si è piazzata al 5° posto nei senior/promesse uomini e l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì si è piazzata al 5° posto nelle junior donne e al 7° nelle senior/promesse donne.

Nel C.d.S. di cross 4° posto per i Carabinieri nel cross corto uomini, 5° posto per la Corradini Rubiera nella combinata uomini, 7° posto per il Mollificio Modenese nel cross combinata donne.

Nel C.d.S. indoor 6° posto per i Carabinieri negli assoluti e 7° posto per Fratellanza 1874 Modena negli uomini e Cus Parma nelle donne in quello complessivo (assoluti, promesse, juniores e allievi).

Nella Coppa Italia 7° posto per Fratellanza 1874 Modena negli uomini e per Cus Parma nelle donne.

Nei C.d.S. Specialità Allievi 4° posto per Fratellanza 1874 Modena nel mezzofondo maschile e Mollificio Modenese nel mezzofondo femminile; 7° posto per Atl. Lugo nei salti femminili, 8° posto per Modena Atletica negli ostacoli maschili e Atl. Piacenza nella velocità femminile.

Nel C.d.S. Masters su pista 6° posto per l’Olimpia Amatori Rimini, mentre hanno conquistato la finale nazionale anche la Fratellanza 1874 negli uomini e Atl. Santamonica Misano e Acquadela Bologna nelle donne.

Nel C.d.S. Masters indoor 6° posto per la Fratellanza 1874 Modena negli uomini.

Nei C.d.S. Masters No Stadia 4° e 8° posto per l’Avis Castel San Pietro rispettivamente nella maratonina e nel cross uomini, 4° posto per l’Atl. Casone Noceto nella 10 km uomini, 7° posto per l’Atl. 85 Faenza nei 10 km uomini e 4° posto per Lughesina nel cross donne. Nella Supercoppa No Stadia 6° posto per l’Avis Castel San Pietro negli uomini.

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: