Conferenza stampa Stracittadina 2016

13 Maggio 2016

La stracittadina 2016 rianima il centro storico di Catanzaro


 

Questa mattina, presso la sala consiliare del Comune di Catanzaro, si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione della 14^ edizione della Stracittadina, uno degli eventi sportivi più attesi della città di Catanzaro. Domenica 15 maggio, infatti, si tornerà per le strade del centro storico di Catanzaro per disputare la terza prova del Gran Prix Master di corsa su strada, valevole quale Campionato di Società Regionale, con la presenza di molte società provenienti da tutta la Calabria. I dettagli tecnici ed organizzativi sono stati discussi durante la conferenza. L’Assessore allo Sport di Catanzaro Gianpaolo Mungo, ha sottolineato, nel suo intervento, che la “Stracittadina” (in passato denominata Stranotturna) è un’importante occasione per le famiglie di vivere una giornata di sport immerse per le vie del centro storico. Questa manifestazione assume una particolare importanza se si considera che l’evento si traduce in momento per esaltare le specificità del territorio catanzarese. Mungo ha inoltre reso noto che la riuscita dell’evento è stata resa possibile grazie alle sinergie messe in atto dalle istituzioni, dalla federazione di atletica e dalla società Hobby Marathon. La Stracittadina rientra nell’ambito della programmazione comunale per rimettere in forza quegli eventi che mirano all’aggregazione e che fanno rivivere la città, soprattutto dopo un evento importante come il Giro d’Italia, che ha animato ed entusiasmato i cittadini. Un ringraziamento particolare è stato rivolto al lavoro lodevole della Polizia Municipale che, nonostante la disponibilità di poche unità, garantirà la sicurezza per le strade. Infine, il pensiero si rivolge a Leandro Guarnieri, atleta Hobby Marathon Catanzaro, scomparso prematuramente e che accompagna i passi dei suoi compagni, sempre presente nei loro cuori. Il Presidente Regionale della Fidal Calabria, Ignazio Vita, ha accolto con entusiasmo l’invito alla presentazione della Stracittadina 2016, trattandosi della 3^ tappa di 10 tappe che verranno disputate durante il corso della stagione agonistica 2016 e che vede in lizza per le prime posizioni finali la società catanzarese Hobby Marathon Catanzaro e la società cosentina Cosenza K42. “Il Campionato di Corsa su Strada”, sottolinea il Presidente Vita, “è un’occasione importante che la città  non  può e non deve perdere”. Sono eventi che garantiscono quello che si potrebbe definire il “turismo sportivo”; e proprio da questo punto di forza la città deve ripartire. “L’Hobby Marathon Catanzaro mette l’anima in tutto ciò che organizza, con risultati encomiabili, vicini alla città ed allo sport”. Queste sono le parole che ha dedicato il Delegato provinciale della Fidal di Catanzaro, Mario Veraldi, alla società catanzarese, mettendo in chiaro che l’obiettivo condiviso è quello di portare l’atletica in mezzo alla gente e ai giovani. E a prova di quanto detto, fa riferimento alla vittoria combattuta del Catanzaro Calcio per la Lega Pro, al passaggio del Giro d’Italia per le strade di Catanzaro ed ora, a conclusione della settimana sportiva, una importante gara podistica. Il Presidente della Hobby Marathon Catanzaro, Bruno Spina, non può che essere soddisfatto degli sforzi messi in campo affinchè l’evento sia bene organizzato nei minimi dettagli. Inoltre, ha sottolineato che la scelta di organizzare la Stracittadina nella mattinata di domenica e non in “notturna”, così come lo era stato nelle precedenti edizioni, risiede nel fatto che la Stranotturna, purtroppo, era condizionata da tempi tecnici molto brevi, per cui sia gli atleti che le famiglie vivevano alcuni disagi. Ovviamente ci si riserva di riproporre un evento podistico notturno, atteso da molti, perché esalta le bellezze della città, magari rivedendo alcuni aspetti tecnici. Un ringraziamento particolare è rivolto agli operatori commerciali, agli imprenditori ed agli sponsor, i quali hanno accolto con entusiasmo l’invito a sostenere un evento così importante. Carmelo Sanzi,  ribadisce che, nonostante la città di Catanzaro non abbia ancora una pista omologata per l'atletica leggera, riesce ad esprimere una realtà che sta portando ottimi risultati anche a livello nazionale, pensiamo alla giovane atleta Rita Caliò, che costituisce una autentica promessa nel panorama dell'atletica nazionale. A tal proposito è stato richiesto a gran voce, da parte di tutti i presenti, che al più presto venga completato e omologato il Campo-scuola “Pietro Mennea”. L’appuntamento tanto atteso è per domenica 15 Maggio con ritrovo alle ore 9,00 presso Piazza Prefettura. Il percorso resterà invariato rispetto lo scorso anno, con inizio della passeggiata ludico- motoria alle ore 10,00 aperta a tutti.  Start ore 10,30 per la gara competitiva di km 8.0.

Martina Pirrone - Uffico stampa Hobby Marathon Catanzaro



Condividi con
Seguici su: