Concetta Balsorio confermata presidente

30 Ottobre 2016

Domenica 30 ottobre, nell'Assemblea regionale tenutasi a Pescara nella sede CONI, eletta con il 79,6% dei voti


 

Concetta Balsorio è stata eletta per il secondo mandato consecutivo alla presidenza del Comitato Regionale FIDAL. Domenica 30 ottobre si è svolta a Pescara, presso la sede del CONI provinciale, l’Assemblea elettiva alla quale hanno preso parte delegati in rappresentanza di 42 società, l’87,5% delle aventi diritto al voto. Presidente dell’Assemblea era per l’occasione Roberto Frinolli, consigliere federale, ma molto conosciuto come campione dell’atletica italiana negli ’60, olimpionico e campione europeo sui 400 ostacoli. La Balsorio, 58 anni insegnante di educazione fisica di Avezzano, ha ottenuto il 79,6% dei voti (1.749), contro il 20,4% (448) dello sfidante, Marcello Casasanta, 54 anni di San Salvo.   

Tra i sei consiglieri eletti, i nuovi ingressi sono quelli di Augusto D’Agostino (1.131 voti), ex c.t. della nazionale femminile di atletica nel 2000-2004 ed ex consigliere nazionale nel 2008-2012, Caty Gazzellini (1.134), delegato provinciale FIDAL di Chieti, e Francesco Di Blasio (1.153), rappresentante del movimento podistico. Confermati gli altri tre consiglieri: Luigi Chiodi (1.264), Michelino Giancristofaro (1.230) e Maurizio Salvi (1.211), quest’ultimo candidato anche al Consiglio Nazionale in appoggio alla candidatura di Stefano Mei alla presidenza. Le elezioni nazionali sono in programma domenica 6 novembre a Roma. Il primo dei non eletti al Consiglio Regionale è stato Umberto Tuffanelli (884), il secondo Gabriele Di Berardo (696). Gli altri candidati hanno ottenuto i seguenti voti: Michele Colamarino 333, Paolo Corsi 158, Attilio Di Boscio 473, Gianni Lolli 448, Anna Maria Manna 213, Giuseppe Melchiorre 220, Raffaele Traini 147. Come Revisore dei Conti Regionale è stato eletto Antonio Bucciarelli.

Nel suo discorso di bilancio del quadriennio appena trascorso, Concetta Balsorio ha sottolineato la continua ricerca di un clima collaborativo tra le forze dell’atletica abruzzese. Ha evidenziato i principali obiettivi conseguiti: l’aumento del numero dei tesserati, soprattutto nella categoria giovanile Esordienti (6-11 anni), importante per il futuro sviluppo del movimento; i buoni risultati in campo nazionale da parte dei giovani, stimolati anche dai numerosi impegni delle rappresentative regionali di categoria, oltre che dall’opera delle rispettive società e del settore tecnico regionale; gli investimenti in formazione e aggiornamento dei tecnici; l’aiuto alle società nell’organizzazione di manifestazioni a carattere nazionale; l’ammodernamento delle dotazioni dei giudici di gara; cura dei rapporti con le amministrazioni comunali per la crescita dell’efficienza degli impianti, con gli esempi di L’Aquila e Chieti tornati ad ospitare gare; aiuto al mondo podistico nell’organizzazione di eventi, progetti con la scuola e con l’università. Per il prossimo quadriennio l’impegno è di proseguire su questa strada e di completare quello che non è stato ancora fatto.  

L’altro candidato, Marcello Casasanta, ha espresso il desiderio di essere da pungolo e da stimolo per la crescita del Comitato, non un elemento di contrapposizione, e di voler contribuire con la vivacità e le novità del mondo podistico al progresso dell’intera atletica. Ha messo in rilievo come il 30% delle entrate del circuito podistico Corrilabruzzo sono state destinate all’attività  del settore tecnico regionale. 



Condividi con
Seguici su: