Comunicazioni al Gruppo

Norme per rimborsi spese di viaggio

  • rimborsi spese di trasferta con auto propria
    Si calcolano sulle spese ‘vive’ e non con indennità chilometriche. Si utilizza, per il
    calcolo, la funzione esistente sul sito ViaMichelin (o altri analoghi).
    Ad esempio la tratta Pont-Saint-Martin - Aosta SARà rimborsata con 30,00 euro,
    anziché euro 45,40, salvaguardando le spese effettive di chi utilizza l’auto e riducendo, al
    contempo, il costo a carico del Comitato.
    L’auto deve viaggiare sempre a ‘pieno carico’, vale a dire che i giudici si spostano in gruppo e non
    singolarmente.
  • normativa sui rimborsi
    I rimborsi sono previsti soltanto per trasferte superiori ai 10 km.
    La partecipazione, in qualità di giudice, a manifestazioni che si svolgono fuori regione non prevede
    il pagamento del gettone di presenza. Sarà invece rimborsata la trasferta (calcolata sulle spese
    ‘vive’).
    Eventuali spese per i pasti, preventivamente autorizzate dal presidente del C.R. Fidal VdA, saranno
    rimborsate forfetariamente con 8,50 euro pro-capite.
 
 
MODULISTICA DI NUOVA INTRODUZIONE 
 


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate