Comunicazioni al Gruppo

Norme per rimborsi spese di viaggio

La richiesta di rimborso va effettuata presentando il modulo (allegato) e le eventuali ricevute dei pedaggi autostradali (ricevuta normale e/o telepass).
 
La richiesta di rimborso per spese effettuate utilizzando i mezzi pubblici, va presentata sull’apposito modulo (allegato).
 
La presentazione della richiesta va effettuata entro le seguenti date:
- 15 aprile (per le trasferte effettuate dal 1 dicembre al 31 marzo)
- 15 luglio (per le trasferte effettuate dal 1 aprile al 30 giugno)
- 15 dicembre (per le trasferte effettuate dal 1 luglio al 30 novembre)
 
La richiesta va inviata, tramite posta elettronica, al Comitato regionale Fidal Valle d’Aosta e, per conoscenza, al Fiduciario regionale del GGG.
 
Si ricorda che la convocazione alla gara da parte del Fiduciario GGG autorizza, a tutti gli effetti, l’utilizzo del proprio mezzo di trasporto e la conseguente richiesta di rimborso. I viaggi devono essere effettuati, per quanto possibile, unitamente ad uno o più giudici provenienti dalla stessa zona o residenti in località situate lungo il percorso.
 
Eventuali trasferte effettuate per la partecipazione a corsi di formazione o di aggiornamento sono a carico dei partecipanti. L’eventuale rimborso spetta solamente ai giudici impegnati in qualità di docente o di coordinatore dei corsi stessi.
 
Le trasferte effettuate per incarichi particolari (omologazione e misurazione percorsi di gare di corsa su strada o in montagna, ecc.) vanno preventivamente autorizzate dal Fiduciario GGG.
 
 
MODULISTICA DI NUOVA INTRODUZIONE 
 


Condividi con
Seguici su: