Claretti quarta a Dakar




 

La prima gara di Clarissa Claretti dopo il matrimonio, celebrato appena due settimane fa, si è chiusa con un quarto posto al meeting internazionale di Dakar. Nell’appuntamento inaugurale del nuovo circuito mondiale dedicato al lancio del martello (IAAF Hammer Throw Challenge), la fermana dell’Aeronautica ha ottenuto una miglior misura di 69.20, al quinto lancio dopo aver già messo a segno un 68.96 (serie: 65.29; X; 65.88; 68.96; 69.20; 66.55) in un caldo e ventoso sabato pomeriggio nella capitale del Senegal. La Claretti è riuscita a precedere l’altra italiana, la genovese Silvia Salis (Forestale) quinta con 68.36. Vittoria, come da pronostico, alla polacca primatista e campionessa mondiale Anita Wlodarczyk grazie a un lunghissimo 75.13, che però non scavalca il 75.66 della migliore prestazione mondiale stagionale appartenente alla russa Tatyana Lysenko, a Dakar soltanto terza con 70.03 e superata dalla moldava Marina Marghieva (72.14).

RISULTATI


Nell'immagine, la martellista Clarissa Claretti (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: