Chiara Rosa: da Berlino a Berlino




 

Alla vigilia della partenza per Berlino aveva ironicamente annunciato via web: "Andiamo a prenderci la Coppa!" E' tornata Chiara Rosa. Non con una coppa, ma con un lancio di 19,15 m al Dkb-Istaf di Berlino, meeting di apertura della Golden League 2009, grazie a cui ha ripetuto quella misura che nel 2007 l'aveva fatta diventare la numero uno italiana di sempre del getto del peso. Una prestazione che sembra aver scacciato via i ricordi meno belli di un 2008 che, nonostante una serie di problemi fisici, aveva visto la lanciatrice delle Fiamme Azzurre in finale alle Olimpiadi di Pechino. Il messaggio ora è chiaro per la ventiseienne di Caposampiero, allenata da Enzo Agostini: si riparte da qui. Da Berlino a Berlino. Con il sorriso, verso i Mondiali.    

A quasi due anni esatti dal tuo primato sei stata capace di ripeterti al millimetro. Mica facile. Dì la verità, ci avevi preso la mira?
"Sì beh, 19.15, 19,15 e 19,13 sono le mie 3 migliori prestazioni...sarà una fissa anche questa!"

Soddisfatta della misura o erano solo le prove generali per qualcosa di più, magari vicino ai 20 metri?

"20 metri sono cose dell'altro mondo, magari un giorno scoprirò di essere effettivamente venuta da un pianeta lontano, ma per ora è solo un sogno."

Cosa vuol dire rifare il record italiano nello stadio che tra pochi mesi ospiterà i Mondiali?
"E' una bella sensazione anche se eguagliarlo "solamente" ha tolto quel piccolo momento di soddisfazione piena. Meglio così."

Come ti stai preparando per l'appuntamento iridato e quale Chiara Rosa vorresti che fosse in gara a Berlino?

"Vorrei una Chiara Rosa presente. Tutto il resto dovrebbe essere una conseguenza. Gli allenamenti sono come al solito mirati a quell'appuntamento, con qualche gara in mezzo comunque importante. Ora mi aspettano il Campionato Europeo a squadre a Leiria, la Notturna di Milano, i Giochi del Mediterraneo e le Universiadi. E, poi, di nuovo Berlino."

Al Dkb-Istaf te la sei giocata con due medagliate internazionali come le Kleinert e la Mikhnevich, come ti fa sentire questo?
"Quasi alta come la Kleinert!"

CHIARA ROSA - Migliori prestazioni nel peso:
19.15    (3)        Berlino         14 Giu 09   
19.15    (1)        Milano         24 Giu 07
19.13    (1)        Padova        28 Lug 07
18.98    (1)        Palermo       29 Set 07
18.78    (2)        Pergine V.    7 Lug 07
18.77    (5)Q      Osaka        26 Ago 07
18.77    (1)        Marano       14 Set 07
18.74    (8)Q      Pechino       16 Ago 08
18.71    (1)        Bressanone    25 Giu 05
18.70    (1)        Padova         8 Lug 07
18.68i   (5)        Valencia        9 Mar 08

a.g.

Nella foto, la primatista italiana del getto del peso Chiara Rosa in gara a Berlino (Omega/Fidal)




Condividi con
Seguici su: