Che lungo: Reese con Ibarguen e Spanovic

23 Maggio 2019

Al Golden Gala del 6 giugno una gara spettacolare in pedana: la quattro volte campionessa del mondo sfida l'atleta mondiale dell'anno 2018 e l'oro iridato indoor. Palcoscenico per le azzurre Vicenzino e Strati


 

Una super gara di salto in lungo femminile è pronta a riscaldare il pubblico del Golden Gala Pietro Mennea, in programma il 6 giugno a Roma, quarta tappa della IAAF Diamond League. Ai nomi già annunciati dal meeting director Luigi D’Onofrio si aggiunge anche quello della quattro volte campionessa del mondo (l’ultima a Londra 2017), l’americana Brittney Reese, oro olimpico nel 2012, un primato personale di 7,31. Una presenza che arricchisce ulteriormente un cast di “donne volanti”, saltatrici tra le più forti del pianeta: chi vuole vederle atterrare nella sabbia dell’Olimpico non deve far altro che correre a comprare i biglietti online o al botteghino del Foro Italico. Sul ring - ed è un’altra novità di rilievo - salirà anche la colombiana Caterine Ibarguen, triplista+lunghista, campionessa olimpica dell’hop-step-jump a Rio e vincitrice lo scorso anno in Diamond League di entrambe le specialità. Non solo: nel taccuino di D’Onofrio ha fatto ingresso anche la primatista mondiale stagionale Chantel Malone (Isole Vergini Britanniche) che guida le liste all’aperto con 6,90. Tra le star non mancherà la campionessa del mondo ed europea indoor, la serba Ivana Spanovic, e con lei l’intero podio dell’ultima rassegna continentale in sala: la bielorussa d’argento Nastassia Mironchyk-Ivanova e l’ucraina di bronzo Maryna Bekh-Romanchuk. E che dire della tedesca Malaika Mihambo che lo scorso anno agli Europei di Berlino è planata sull’oro.

Quella dell’Olimpico è una serata che potrà esaltare anche due lunghiste azzurre, reduci dagli Europei indoor di Glasgow: Tania Vicenzino è tornata a una seconda giovinezza nella stagione indoor con il 6,68 in Scozia e il sesto posto in finale, mentre Laura Strati è atterrata due anni fa a un primato personale di 6,72.

IL PROGRAMMA: ECCO LE 16 GARE
Al Golden Gala sono previste 14 Diamond Disciplines: per gli uomini 200, 800, 5000, 110hs, alto, triplo e peso, per le donne 100, 400, 1500, 400hs, asta, lungo e giavellotto. Nel programma di Roma anche altre due gare al maschile, i 400hs e i 3000 siepi.

BIGLIETTI: VENDITA ONLINE SU TICKETONE
È corsa ai biglietti: possono essere acquistati nei punti vendita di Lis Ticket, Ticketing partner del meeting della Capitale, e sul sito della compagnia, all’indirizzo sport.ticketone.it.

Questi i prezzi dell’edizione 2019 (al netto dei diritti di prevendita):

    Monte Mario Arrivi: 30,00 Euro - Ridotto under14: 15,00

    Monte Mario Partenze: 20,00

    Tribuna Tevere: 15,00

    Distinti Arrivi: 15,00

    Curva Nord e Distinti Nord: 5,00

    Curva Sud: 5,00

È attiva anche la biglietteria del Foro Italico, a Roma (viale delle Olimpiadi 61, ex Ostello: apertura dal lunedì al venerdì, 10:00-13:00, 14:00-17:00).

SEGUI IL GOLDEN GALA PIETRO MENNEA SU Facebook - Instagram @goldengala_roma - Twitter @goldengala_roma

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 GOLDEN GALA