Cesca e Brandi ai Mondiali U20

19 Luglio 2016

Nella rassegna iridata giovanile a Bydgoszcz (Polonia), in gara l’ostacolista e il marciatore


 

Due atleti marchigiani in azzurro nei Campionati Mondiali under 20, che si svolgono a Bydgoszcz (Polonia). Il primo a scendere in pista sarà Nicola Cesca, impegnato mercoledì 20 luglio alle ore 9.55 nelle batterie dei 110 ostacoli. Quest’anno il portacolori dell’Atletica Avis Macerata ha vinto il tricolore indoor di categoria nei 60hs sotto la guida tecnica di Sergio Biagetti, tecnico maceratese che da diverse stagioni è inserito nello staff federale, mentre nel 2014 si è laureato campione italiano allievi all’aperto. Nato l’11 aprile 1997, alto 186 centimetri per 64 chili, fin da ragazzo ha iniziato a frequentare il club avisino (la mamma Cristiana Cervigni è stata una buona mezzofondista) ed era già salito sul podio nel 2012 con l’argento nel pentathlon cadetti (under 16).

Risiede a Macerata e studia all’istituto tecnico, indirizzo informatico.

Per il marciatore Giacomo Brandi l’appuntamento è invece alle 9.30 di sabato 23 luglio, con la gara sui 10.000 metri. Nella stagione in corso, il fabrianese della Sport Atletica Fermo ha dominato a livello nazionale conquistando tre titoli: 5000 indoor, 10.000 in pista e 20 km su strada, pur essendo al primo anno di categoria. Infatti è nato il 10 settembre 1998, ma ha già partecipato a due grandi rassegne internazionali: nel 2014 i Giochi olimpici giovanili e poi l’anno seguente è stato nono ai Mondiali under 18. Si allena prevalentemente a Senigallia sotto la guida tecnica di un grande interprete del tacco e punta come Carlo Mattioli, quinto nella 20 km all’Olimpiade di Los Angeles nel 1984. Studente dell’Istituto Agrario, è appassionato di musica e suona la chitarra, ma in passato si è cimentato anche nello studio del violino.

 

File allegati:
- Diretta streaming
- Iscritti e risultati


Condividi con
Seguici su: