Celle Ligure, in luce il mezzofondo

10 Luglio 2013

La vittoria di Elena Vallortigara e buone prestazioni sui 1500 e 3000 al XXV Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa. Pedroso, Fassinotti, Cattaneo e Weissteiner a Budapest

 

Al  XXV Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa di Celle Ligure, organizzato dal Centro Atletica Celle Ligure e parte del circuito EAP, ieri sera vittoria in 1,77 per Elena Vallortigara, alla terza uscita stagionale nell’alto. Nei 1500 ecco il 3:42.43 del ventenne italo marocchino della CentoTorri Pavia Yassine Rachik, secondo dietro all’etiope Alemayehu Zebene (3:40.69). Si fa notare anche il compagno di società Lukas Manyika Maguhe nei 3000, chiusi in 8:22.58 davanti all’atleta delle Fiamme Azzurre Berardino Chiarelli (8:24.35). Negli 800 metri 2:11.26 dell’Allieva Chiara Ferdani dell’A.S.D. Spectec Atletica Carispezia. RISULTATI/Results

POKER DI AZZURRI A BUDAPEST - Sono quattro gli italiani in gara questa sera al Memorial István Gyulai di Budapest, in Ungheria.  Nei 400 ostacoli è attesa la primatista italiana della disciplina, Yadisleidy Pedroso, alla partenza di una gara che si annuncia molto equilibrata, con diverse atlete al di sotto dei 55 secondi nel giro di pista con barriere e il miglior accredito dell’americana Dalilah Muhammad, quest’anno scesa a 53.83 (Des Moines). Nell’ultima uscita agonistica Pedroso ha fatto segnare il crono di 55.40 nella settima tappa della IAAF Diamond League di Birmingham (30 giugno). A Budapest scenderà in pista anche Silvia Weissteiner, al via dei 5.000 metri: la forestale, 9:05.58 nei 3.000 metri della Coppa Europa di Gateshead, quest’anno ha corso solo un’altra volta la distanza, ai Giochi del Mediterraneo di Mersin (15:44.53). Nell’alto è atteso invece Marco Fassinotti, in pedana insieme al greco  Konstantinos Baniotis, recente vincitore dei Giochi del Mediterraneo con la misura di 2,34. Infine nei 100 ostacoli è iscritta la portacolori dei Carabinieri Micol Cattaneo

 



Condividi con
Seguici su: