Cds: Cantarella bis, nei 200 sfreccia Gai

07 Maggio 2017

La lanciatrice dell'Arcs Cus Perugia si ripete nel disco, il velocista piega Pagnini. Spettacolare 800 vinto da Nizamov


 

Monica Cantarella si ripete. Dopo la vittoria nel peso la lanciatrice, ex azzurra, da quest'anno in forza alla Libertas Arcs Cus Perugia, ottiene un ottimo risultato anche nel disco (48.33) regalando punti preziosi alla sua squadra. Ad Orvieto la seconda giornata della prima fase regioanale del Cds mette in evidenza anche i velocisti con Marco Emilio Gai (Libertas Orvieto) che fa suoi i 200 metri davanti ad Alex Pagnini (Atl. Capanne) a cui non riesce il bis dopo la vittoria dei 400 (22"06 contro 22"20). Centra la doppietta David Ngeno (Libertas Orvieto) che dopo i 1500 metri vince i 1500 metri in un buon 14'29"19 precedendo l'umbro della TX Fitness Riccardo Passeri (14'30"83). Avvincente la gara degli 800 metri con tre atleti sotto l'1'55" racchiusi in meno di 4 decimi: la spunta di un soffio Timur Nizamov (Atletica Capanne), già secondo il giorno prima nei 1500, davanti al duo della Libertas Orvieto, Wondwosen Bizzocchi e Hamza Farisi. Il crono dice 1'54"54 per Nizamov, un centesimo in meno di Bizzocchi, mentre Farisi chiude a 1'54"90. Nella stessa gara al femminile la junior Giulia Giorgi (Libertas Arcs Cus Perugia) fa fermare il crono a 2'16"95. 

Emozionante la 4x400 con l'Atletica Capanne che, con 3'27"09, precede di 49 centesimi la Libertas Orvieto

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: