CdS cadetti, i risultati migliori

08 Aprile 2018


 

Fine settimana intenso di gare in pista per la categoria cadetti impegnata nelle fasi interprovinciali del Campionato di società, tra Roma, Latina e Rieti.

A Latina il vento contrario la fa da padrone disturbando oltre modo gli atleti sul rettilineo di arrivo. Il risultato più prestigioso lo mette allora a segno Benedetta Benedetti (Lib. Atl. Castelgandolfo-Albano) nel getto del peso, scagliando l’attrezzo a 13,14.

Gara esaltante poi sugli 80 ostacoli, dove il duello fra Giulia Ginulfi e Sara Meconi, entrambe portacolori Lib. Atl. Castelgandolfo-Albano, se lo aggiudica la prima in 13.35 contro 13.36, con oltre 2 metri di vento contrario.

Nel salto triplo Federico Petrucci (Atl. Pontecorvo) atterra a 12,71, mentre nelle gare di contorno si registra il 3,70 di Marco Mastrolorenzi (SM55 Romatletica Footworks) nel salto con l’asta, e l’esordio all’aperto sui 300 metri di Alessia Tirnetta (Studentesca Rieti Andrea Milardi) in 40.80. Al termine della prima prova comandano Libertas Atletica Castelgandolfo-Albano tra le cadette e ASD Atletica Latina 80 al maschile.

Tra i migliori risultati di Roma spicca nel triplo il 13,58 di Federico Morseletto (Romatletica Footworks) e l’11,26 di Laura Barbi (Area LBM Sport), sulla stessa pedana dove vola nel lungo Flavia Velluti (LBM Sport Team) 5,27, che la spunta di misura sulla compagna di squadra Chiara Fratocchi (5,22), poi prima sui 150 in 19.80. Nell’asta Linda Donna (Fiamme Gialle Simoni) supera i 3,10, buoni risultati per il club ostiense anche da parte di Gino Gioia e Cleo Rocchi nel martello, rispettivamente con 55,65 e 44,06, e dei giavellottisti Alessio Cappiello (50,64) e Melania Castello (36,32). Alessandro Meduri (Acsi Campidoglio Palatino) è imperioso sulla pedana dell'alto, primo con 1,86 Nella velocità sui 150 metri Angelo Ulisse (Fiamme Gialle Simoni) è il più veloce con 17,22 (9.41 sugli 80), Alessio Guadagno (ASD Kronos Roma)sui 300 metri con 37.49. sui 600 metri cadette si segnala il buon 1:38.73 di Federica Pansini (Fiamme Azzurre), prima anche sui 1200 siepi (4:10.33). Ancora Laura Barbi in evidenza negli ostacoli, dominando sugli 80hs in 12.70, per poi chiudere anche seconda nell'alto con 1,53, stessa misura della vincitrice Myriam Liguori (Fiamme Gialle Simoni). Nel mezzofondo bel duello fra Dennis Borghesi (Fiamme Gialle Simoni) e Valerio Spalletta (Atl. Villa Gordiani-G. Castello) con il primo a vincere per un nulla in 3:35.37 sui 1200 siepi, mentre il giorno dopo Spalletta si è preso la rivincita sui 2000 metri, anticipando il rivale sul traguardo in 6:07.21.

A Rieti infine si mettono in evidenza gli ostacolisti con Jacopo Capasso (Studentesca Rieti Andrea Milardi) vittorioso sui 100 ostacoli in 14.20, e la paria categoria Rebecca Ragni (Studentesca Rieti Andrea Milardi) prima sugli 80 ostacoli in 12.78. Di rilievo anche il 5,13 nel salto in lungo da parte di Sara Paolucci (Studentesca Rieti Andrea Milardi), poi nel martello si fa sentire la lanciatrice di casa Ndaya Raphaelle Mulumba (Studentesca Rieti Andrea Milardi) arrivata fino a 44,47. Lanci lunghi anche in chiave allievi, grazie a Leonardo Pitò (Studentesca Rieti Andrea Milardi) a 57,63 nel giavellotto e Elmond Fejzulahi (Studentesca Rieti Andrea Milardi) nel disco, con 43,43. In entrambe le classifiche al comando con margine la Studentesca Rieti Andrea Milardi.

TUTTI I RISULTATI (Roma)

TUTTI I RISULTATI (Rieti)

TUTTI I RISULTATI (Latina)



Condividi con
Seguici su: