CdS Marcia: scatta la terza prova

20 Aprile 2018

Nei Societari su pista, domenica 22 aprile, iscritti Antonelli e Tontodonati a Livorno. Tra le donne Colombi a Mariano Comense, il gruppo Sud in gara ad Acquaviva delle Fonti.


 

Un nuovo appuntamento agonistico nel fine settimana per gli specialisti del tacco e punta. Domenica 22 aprile si svolgerà la terza prova del Campionato italiano di società di marcia, interamente dedicata alle gare in pista: 10.000 metri per seniores-promesse uomini e donne, juniores maschili e femminili oltre agli allievi, mentre le under 18 si sfideranno sui 5000 metri. Tre le sedi coinvolte: il gruppo interregionale Nord a Mariano Comense (Como), il Centro a Livorno e il Sud ad Acquaviva delle Fonti (Bari). Quando mancano due settimane ai Campionati Mondiali a squadre di Taicang (Cina, 5-6 maggio), per alcuni azzurri sarà quindi un momento di verifica. Alle competizioni del weekend infatti sono iscritti 7 atleti convocati per la trasferta in terra asiatica. Tra gli uomini a Livorno è atteso il 23enne marchigiano Michele Antonelli (Aeronautica) che all’imminente rassegna iridata sarà al via nella 50 km, la gara in cui si è piazzato terzo nella scorsa stagione alla Coppa Europa prima della partecipazione ai Mondiali di Londra. Sempre nella città toscana sarà impegnato il compagno di club Federico Tontodonati (Aeronautica), 29enne torinese, quest’anno autore del record personale nella 20 km con il secondo posto tricolore di Roma all’inizio di marzo in 1h21:52 e proprio su questa distanza sarà in azione a Taicang. Al femminile sulla pista di Mariano Comense è annunciata la 22enne bergamasca Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group), che in Cina vestirà la maglia della Nazionale sulla 20 chilometri.

Poi ci saranno tutti e quattro gli under 20 convocati in azzurro: a Livorno il campione italiano juniores della 20 km Riccardo Orsoni (Cus Parma), l’allievo Davide Finocchietti (Libertas Runners Livorno) e l’altra toscana Valeria Disabato (Atletica 2005), mentre ad Acquaviva delle Fonti toccherà al pugliese Nicolas Fanelli (Atletica Amatori Cisternino).

Tra gli altri iscritti del weekend, a Mariano Comense nella gara maschile spicca il nome di Leonardo Dei Tos (Athletic Club 96 Alperia) e al femminile quelli delle promesse Lidia Barcella (Bracco Atletica) e Martina Ansaldi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) insieme alla tricolore juniores di 20 km e 3000 indoor Andrada Lacatus (Pbm Bovisio Masciago). Le prove under 18 vedranno in pista Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino), Sara Buglisi (Sportclub Merano) e Martina Casiraghi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter). A Livorno da seguire anche i due giovani che un paio di settimane fa a Podebrady hanno fatto l’esordio in Nazionale assoluta: Gianluca Picchiottino (Atl. Libertas Runners Livorno) e Giacomo Brandi (Atl. Avis Macerata), invece tra le donne la vicecampionessa italiana promesse Sara Vitiello (Self Atl. Montanari & Gruzza Reggio Emilia) e l’allieva Simona Bertini (Francesco Francia Bologna). Nell’impianto di Acquaviva delle Fonti ci saranno quindi le promesse Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo) e Annalisa Russo (Caivano Runners), gli under 20 Matteo Gallo (Atl. Don Milani) e Alessia Mastronicola (Alteratletica Locorotondo) e l’allieva Ida Mastrangelo (Atl. Don Milani).

In questa stagione la rassegna nazionale per club sarà articolata su cinque prove complessive, perché verranno considerati anche i risultati della 10 km agli Assoluti su pista. La prima tappa si è svolta a Grosseto il 28 gennaio, andando avanti il 4 marzo a Roma, e l’ultima è in calendario a Reggio Emilia il 21 ottobre.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: