Categorie promozionali, prorogati i tesseramenti

28 Aprile 2020

Validi anche per il 2021: la riunione tra Consiglio federale e presidenti dei Comitati regionali ha reso operativa la misura che coinvolge circa 70.000 praticanti tra Cadetti, Ragazzi ed Esordienti

 

L’emergenza Covid-19 sta mettendo a rischio il futuro dello sport di base nel nostro Paese. Le difficoltà vissute dalle associazioni sportive, con la pratica sospesa, sono un fatto concreto, rispetto al quale la FIDAL, oltre che presentare al Governo una serie di proposte di sostegno diretto ed indiretto, ha avviato, già dalla fine di marzo scorso, un percorso di iniziative concrete e mirate. 

Al quadro di interventi disposti in favore delle affiliate, che troveranno concretezza nella revisione del bilancio attualmente in corso, la riunione congiunta di oggi tra Consiglio federale e Presidenti di Comitato regionale ha confermato e reso operativa la scelta di prorogare al 2021 la validità dei tesseramenti delle categorie promozionali (Esordienti, Ragazzi, Cadetti) sottoscritti per l’anno 2020. Un appoggio forte alla pratica giovanile, e per certi versi segnale di speranza per la ripresa dell’attività del movimento nazionale. Il provvedimento coinvolge una fascia molto ampia della platea di tesserati FIDAL, valutabile in circa 70.000 praticanti.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate