Casuscelli e De leo vincitori a Palmi

02 Maggio 2016


 

Lo junior Marco Casuscelli e la senior Palma De Leo si impongono, domenica 1° maggio,  alla 27^ edizione del Trofeo Podistico Città di Palmi. La manifestazione di corsa su strada, organizzata dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Palmi di Saverio Saffioti e dalla ASD Corri con Noi Palmi di Alessandro Fazzalari, si è svolta lungo le strade cittadine, costantemente interessate da una fastidiosa pioggia e, con la “calata” di duna discreta nebbia. Ciò nonostante, nessuno degli iscritti ha voluto rinunciare ad essere dei partenti e le gare, da quelle riservate ai più piccoli e man mano a quelli delle categorie giovanili, ha riscontrato una buona partecipazione. Comunque, interessanti le prime gare, dove tanti giovanissimi si sono dati battaglia per la conquista delle migliori piazze e, in diversi arrivi, abbiamo assistito a delle belle volate, dove si sono messi in evidenza atleti talentuosi, che potrebbero rappresentare il nostro futuro. Per quanto riguarda la gara non competitiva, per la cronaca, facile la vittoria del reggino Maurizio Cento, che fa gara a se, sin dallo sparo d’avvio, staccando, nell’ordine, Carmine Vallone e Giuseppe Spinelli. Schierati sulla linea di partenza per la gara competitiva, si allineano 105 atleti, tra uomini e donne, per effettuare i nove giri del percorso, per un totale di 10 km circa. Dopo un giro di ricognizione, che vede al comando un plotoncino di cinque atleti, Marco Casuscelli (Atletica Civitanova) e Alessandro Brancato (Atl.

Casone Noceto) prendono la testa della gara, quasi appaiati, fino al completamento della stessa, dove, nelle battute finali, il vibonese Casuscelli produce uno stacco che lo porta a tagliare il traguardo col tempo di 31:43. A sedici secondi di distacco si piazza Brancato con il crono di 31:59; terzo si classifica Massimiliano Casuscelli, compagno di squadra del fratello che conclude col tempo di 33:03. A seguire, nell’ordine, si classificano Francesco Cuzzocrea, Francesco Monti e Domenico Focà, tutti con un distacco netto dal concorrente che li precedeva. La gara al femminile ha visto primeggiare Palma De Leo (G.S. Lammari) che si colloca al 23° posto della classifica generale e 1^ assoluta femminile col tempo di 40:42, seguita da Chantel Magengezha dell’Unione Sportiva Sangiorgese , che conclude i nove giri del percorso col tempo di 41:05, precedendo con uno sprint sul traguardo Ginevra Benedetti (Atletica Sciuto) che chiude in 41:07. Seguono Chiara Raffaele (Atl. San Costantino), giunta al quarto posto col tempo di 45:26;  al 5° si colloca Irene Maria Pascone (Cosenza K42) che chiude in 46:34 e al 6°, dopo 2 secondi, giunge Annalisa Visconte dell’Atletica Sciuto. Tutti gli atleti e i presenti alle gare, dopo l’arrivo dell’ultimo concorrente, hanno trovato un abbondante ristoro nei locali della SOMS e, a seguire, alla presenza del Primo Cittadino di Palmi, dott. Giovanni Barone e dei dirigenti societari della società organizzatrice e della Fidal Calabria, si è proceduto alla consegna di ricchi premi agli atleti meglio classificati.

pino pignata



Condividi con
Seguici su: